/ Calcio

Calcio | 22 marzo 2019, 08:00

RECORD PORTA INVIOLATA - Il '98 Nardi (Saluzzo) sfida Finamore del Chisola: è già a 415 minuti...

Domenica Canelli-Saluzzo: per battere il record di imbattibilità serviranno altri 70 minuti senza prendere gol

Alessandro Nardi

Alessandro Nardi

Il Saluzzo cerca, nella prossima sfida in casa del Canelli, punti importanti in chiave salvezza ma anche un interessante primato stagionale.

Il giovane portiere Alessandro Nardi (classe '98), unitamente ai suoi compagni del reparto difensivo, puntano a conservare l'imbattibilità della porta granata che dura da ben 415 minuti.

L'ultima occasione in cui il Saluzzo ha subito gol risale a metà febbraio (0-1 con il Benarzole), quindi sono arrivate quattro partite intere senza reti al passivo (Union, Albese, Cheraschese, Corneliano Roero).

Nella stagione in corso ha fatto meglio soltanto il portiere del 2001 Francesco Finamore del Chisola, capace di mantenere la porta inviolata per 485 minuti nelle prime giornate di campionato (Benarzole, Union Bussoleno, Albese, Saluzzo, Corneliano Roero), proprio fino al gol di Picone del Canelli a fine primo tempo della sesta giornata.

Michele Rizzitano

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium