/ Altri sport

Altri sport | 25 marzo 2019, 09:01

Fantastica Alessia Leone: l’azzurra di Eurogymnica Torino Cascella vince l’oro in Francia

La Squadra Allieve Gold 1 ancora campione piemontese

Fantastica Alessia Leone: l’azzurra di Eurogymnica Torino Cascella vince l’oro in Francia

Weekend colmo di emozioni e soddisfazioni per un'Eurogymnica Torino Cascella da record.

L'azzurrina Alessia Leone, nuovamente chiamata a vestire l'azzurro dalla direttirce tecnica nazionale Emanuela Maccarani, ha ottenuto un risultato storico nel seppur già invidiabile palmares della società del presidente Giannone. Al torneo internazionale Corbeil Essones, prestigioso meeting di ginnastica ritmica che nelle sue svariate edizioni ha rivelato al pubblico tanti talenti, la stellina biancoblu ha inizialmente partecipato alla vittoria del Team Italia nel concorso generale, qualificandosi anche per due finali e poi, il giorno successivo, ha vinto l'oro al nastro in una gara durissima, confrontandosi con ginnaste dell'est in una sfida veramente di alto livello.

Alessia è salita sul gradino più alto del podio grazie ad un gran 16,250 davanti alla compagna di nazionale Sofia Raffaeli (15,600) e alla rappresentante dell'Azerbeijan Jalilova Arzu (15,550). Il bottino avrebbe potuto essere ancor più consistente con la finale alle clavette dove però la corsa di Alessia si è fermata ai piedi del podio, col quarto posto. L'assenza in terra francese di Tiziana Colognese, da sempre allenatrice di Alessia, non convocata dalla FGI per "motivi di budget" e che ha costretto la ginnasta ad affrontare una trasferta così pesante e stressante con la sola presenza di tecniche, sicuramente preparate ma che non conoscevano nè la psicologia della ginnasta nè le sue routine, non può che aggiungere merito all'impresa della torinese.

Così, dopo l'impresa salvezza di una settimana fa a Ferrara dove Alessia e compagne hanno centrato la permanenza in Serie A1 e dopo l'oro nel bilaterale Italia - Azerbaijan, la punta di diamante di Eurogymnica Torino Cascella ha scritto una nuova pagina indelebile nella storia della società leader in Piemonte.

Ma il fine settimana ha visto in pedana anche le giovanissime compagne di Alessia, impegnate a Charvensod, in Valle d'Aosta, domenica 24 marzo.

Le ginnaste di Eurogymnica Torino Cascella trascinate dalla solita Laura Golfarelli, hanno inflitto un distacco abissale alle avversarie, facendo salire a più di 13 i punti di distacco dalle seconde classificate.

Già detentrice del titolo 2018, Laura insieme alle compagne Virginia Mombellardo e Rita Minola non ha avuto difficoltà a imporsi e ad aggiudicarsi anche quest'anno il Titolo Regionale di Campione piemontese di Squadra Allieve Gold 1.

Ad Aosta però le EGirls non hanno brillato particolarmente, cosa poco gradita a coach Elisa Vaccaro e staff che avrebbero maggiormente apprezzato una migliore concentrazione in vista dei prossimi appuntamenti fuori regione, dove la concorrenza di liguri e lombarde non permetterà altre distrazioni e leggerrezze.

Il punteggio finale è stato di 46,100 punti, con un 13,400 al corpo libero che vedeva impegnate tutte e tre le ginnaste, un 10,800 nell'esercizio in successione Minola-Mombellardo, un meno brillante 8,200 nell'esercizio di coppia Minola-Golfarelli ed infine la bella prestazione alle clavette proprio proprio dalla Golfarelli che ha ottenuto un 13,700, miglior punteggio di tutta la gara.

Da sottolineare anche l'onorevole quinta piazza delle giovanissime esordienti nella categoria Allieve 2, con la squadretta capitanata da Cecilia Quarello che con Chiara Cortese, Desyre Praino, Aurora La Paglia e Valentina Porta.

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium