/ Sport acquatici

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport acquatici | 28 marzo 2019, 12:00

Al Palazzo del nuoto di Torino la Final Six di Europa Cup di pallanuoto femminile

In campo le sei nazionali di Italia, Ungheria, Olanda, Russia, Spagna e Grecia. Italia e Russia, vincitrici del gruppo B e A rispettivamente, sono ammesse di diritto alle semifinali in programma sabato 30 marzo

Al Palazzo del nuoto di Torino la Final Six di Europa Cup di pallanuoto femminile

Il mese di marzo a Torino si chiuderà all’insegna dell’acqua, dello sport di altissimo livello e del grande spettacolo. Da venerdì 29 a domenica 31 si svolgerà la Final Six di Europa Cup di pallanuoto femminile, presenti le migliori nazionali femminili di pallanuoto a livello continentale.

finali di Torino vedranno infatti in campo le sei nazionali di Italia, Ungheria, Olanda, Russia, Spagna e Grecia, qualificate attraverso due gironi preliminari i cui incontri si sono disputati a partire da novembre. Italia e Russia, vincitrici del gruppo B e A rispettivamente, sono ammesse di diritto alle semifinali in programma sabato 30 marzo.

Le azzurre attendono la vincitrice della partita tra Spagna e Olanda, la Russia sfiderà invece la vincente del match tra Ungheria e Grecia. Entrambi i quarti di finale sono in programma venerdì. Domenica si giocheranno invece le finali per il primo e per il terzo posto, importanti di per sé e perché daranno accesso alle prime tre classificate alle finali di World League, a giugno a Budapest.

L’Ungheria è già qualificata all’evento in quanto paese ospitante, di conseguenza un’eventuale passaggio delle magiare nelle semifinali di Torino consegnerebbe automaticamente alle altre tre semifinaliste (e quindi all’Italia) il biglietto per Budapest. La vincitrice della World League staccherà poi il primo pass per le Olimpiadi di Tokyo 2020.

Il Palazzo del Nuoto torna così a respirare l’atmosfera internazionale a circa tre anni dall’ultima volta. Era il 2016 e il Settebello affrontò in World League la Russia, dopo aver ospitato, nelle due stagioni precedenti, Croazia e Germania. Nel maggio del 2017 i riflettori si accesero nuovamente nell’impianto torinese per la Final Six della serie A1 maschile.

Mai però, nel recente passato, Torino ha visto all’opera il Setterosa guidato dal CT Fabio Conti, argento olimpico in carica, che nella prima fase di Europa Cup ha vinto il proprio girone davanti all’Ungheria, alle campionesse europee in carica dell’Olanda e alla Francia. Si è aggiudicato cinque delle sei partite disputate e perso soltanto l’ultima - il 5 marzo scorso a Szentes, con il primo posto del gruppo B ormai in tasca - contro l’Ungheria. In preparazione all’appuntamento torinese le azzurre si sono ritrovate in collegiale a partire da giovedì scorso.

L’obiettivo è naturalmente staccare il pass per la fase finale della World League e avvicinare nel migliore dei modi i Mondiali di Gwangiu (Corea), dal 12 al 28 luglio.

Di seguito il programma dettagliato delle finali di Torino

Venerdì 29 marzo - quarti di finale

ore 15.30 Ungheria-Grecia

ore 17.00 Spagna-Olanda

Sabato 30 marzo - semifinali e finale 5°/6° posto

ore 13.30 (orario da confermare) finale 5°/6° posto tra le due squadre perdenti dei quarti di finale

ore 15.00 Russia-vincente (Ungheria-Grecia)

ore 16.30 Italia-vincente (Spagna-Olanda)

Domenica 31 marzo - finali

ore 15.00 finale 3°/4° posto

ore 16.30 finale 1°/2° posto

Tutte le partite saranno trasmesse in diretta da Rai Sport.

W.A.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium