/ Sport acquatici

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport acquatici | 02 aprile 2019, 10:31

Campionato Italiano Assoluto Unipolsai, i piemontesi a Riccione

Da martedì 2 a sabato 6 aprile

Campionato Italiano Assoluto Unipolsai, i piemontesi a Riccione

Archiviato l’ultimo fine settimana di straordinaria intensità - tra le finali di Europa Cup al Palazzo del Nuoto e gli Assoluti di tuffi alla piscina Monumentale - Piemonte e Valle d’Aosta guardano ai prossimi giorni e allo Stadio del Nuoto di Riccione, teatro del più importante evento nazionale di nuoto in vasca lunga: il Campionato Italiano Assoluto Unipolsai, in programma da domani a sabato 6 aprile. A “introdurre” l’evento tricolore sono i Campionati Italiani Indoor di fondo, in corso da ieri fino a stasera; a chiudere la settimana degli Assoluti - domenica 7 aprile - sarà invece la finale del Campionato Nazionale a Squadre - Coppa Brema (vasca corta), che tra serie A1 e A2 vedrà protagoniste quattro formazioni piemontesi.

A proposito di protagonisti, gli Assoluti alle porte vedranno ai blocchi di partenza tutti i migliori atleti italiani, naturalmente a caccia dei titoli e delle medaglie tricolori ma anche della qualificazione ai prossimi Campionati Mondiali, in calendario dal 21 al 28 luglio a Gwangju (Corea del Sud). Complessivamente sono iscritti 685 atleti (360 maschi e 325 femmine) in rappresentanza di 182 società, per 1569 presenze gara e 79 staffette. Le batterie del mattino (dalle 9.50) e le finali del pomeriggio (dalle 17.55 tranne per sabato che saranno dalle 16.30) saranno trasmesse in diretta su Rai Sport+HD. Gli Assoluti saranno inoltre prova di selezione per le Universiadi (Napoli, 3-14 luglio), per gli Europei Junior (Kazan 3-7 luglio) e per i Mondiali Junior (Budapest 20-25 agosto).

Di seguito il programma di gara. Gli 800 e i 1500 stile libero prevedono le serie “lente” al mattino e la serie “veloce” al pomeriggio; le staffette sono a serie al pomeriggio; i 400 misti prevedono qualifiche al mattino e finale A e B al pomeriggio; tutte le altre gare prevedono qualifiche al mattino e finali Junior, A e B al pomeriggio.

Martedì 2 aprile: 50 dorso M, 800 stile libero F, 400 stile libero M, 100 rana F, 200 farfalla M, 400 misti F, 50 stile libero M, 4x100 stile libero F.

Mercoledì 3 aprile: 50 dorso F, 50 farfalla U, 100 farfalla F, 100 dorso M, 200 rana F, 100 rana M, 200 stile libero F, 4x200 stile libero M.

Giovedì 4 aprile: 800 stile libero M, 200 misti F, 200 misti M, 100 stile libero F, 100 stile libero M, 1500 stile libero F, 4x100 mista M, 4x100 mista M

Venerdì 5 aprile: 100 farfalla M, 100 dorso F, 200 dorso M, 200 farfalla F, 200 rana M, 50 stile libero F, 200 stile libero M, 4x200 stile libero F.

Sabato 6 aprile: 50 rana F, 50 rana M, 400 stile libero F, 400 misti M, 200 dorso F, 1500 stile libero M, 50 farfalla F, 4x100 stile libero M.

Il Piemonte sarà presente a Riccione con 53 atleti di 11 società del capoluogo e delle province, a conferma di un movimento di buon livello su tutto il territorio regionale. 102 le presenze gara individuali, cui si aggiungono 5 staffette. In gara il campione europeo e primatista italiano dei 100 stile libero Alessandro Miressi (Fiamme Oro/Centro Nuoto Torino), impegnato anche nei 50 e nei 200 e naturalmente in cerca di una nuova maglia azzurra in vista dell’evento iridato dell’estate.

Tra i piemontesi accreditati con tempi di iscrizione di rilievo nelle rispettive specialità ci sono l’olimpionica e pluricampionessa italiana Luisa Trombetti (Fiamme Oro/Rari Nantes Torino); Erica Musso (Fiamme Oro, atleta ligure ma da settembre di casa all’Aquatica Torino), Aurora Petronio (Fiamme Gialle/RN Torino), Alessandro Fusco (Swimming Club Alessandria) e Matteo Senor (CN Torino), tutti medagliati agli Assoluti; Emanuel Fava e Stefano Saladini (CN Torino) e le compagne di squadra Francesca Fresia e Roberta Calò, in passato in nazionale giovanile.

In campo tutti i ragazzi piemontesi in azzurro nell’edizione 2018 degli Eurojunior: Emma Virginia Menicucci (Sisport Spa), Helena Biasibetti (Dynamic Sport), Carola Valle (Dynamic Sport) e Cecilia Chini Balla (CN Torino), oltre al già citato Alessandro Fusco. Diversi anche i protagonisti dei recenti Criteria Nazionali Giovanili, tra cui Ginevra Molino (RN Torino), Anita Gastaldi e Cristina Caruso (CSR Granda).

Nella successiva finale nazionale della Coppa Brema (domenica 7 aprile) disputeranno l'A1 il Centro Nuoto Torino maschile e la Rari Nantes Torino femminile; in A2 femminile ci saranno Dynamic Sport e Centro Nuoto Torino.

Di seguito l’elenco delle società piemontesi impegnate agli Assoluti. I numeri rappresentano atleti (maschi+femmine), presenze gara individuali e staffette.

Centro Nuoto Torino 17 (12+5) 44 4

CSR Granda 6 (2+4) 16

Dynamic Sport 6 (2+4) 16

Libertas Nuoto Novara 2 (1+1) 2

NC Montecarlo Casale Monferrato 1 (0+1) 2

Nuotatori Canavesani 1 (0+1) 3

OASI Laura Vicuna Rivalta 1 (0+1) 2

Rari Nantes Torino 13 (3+10) 32 1

Sisport Spa 2 (1+1) 7

Swimming Club Alessandria 3 (2+1) 7

VO2 Nuoto Torino 1 (1+0) 2

R,T,

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium