/ Atletica

Che tempo fa

Cerca nel web

Atletica | 03 aprile 2019, 12:00

Torna anche nel 2019 l’appuntamento con il Trofeo Monte Chaberton

Il 30 giugno, a Cesana Torinese, si disputa la skyrace

Torna anche nel 2019 l’appuntamento con il Trofeo Monte Chaberton

Torna anche nel 2019 l’ormai classico appuntamento con il Trofeo Monte Chaberton.

Domenica 30 giugno, alle ore 9, partira’ da piazza Europa a Cesana Torinese la Skyrace, che fa parte delle Skyrunner® Italy Series ossia il più importante circuito in Italia e lo strumento più importante per promuovere lo Skyrunning in Italia. Lo spettacolare percorso, che molti atleti gia’ conoscono bene, verra’ mantenuto invariato, con uno sviluppo di 26 km ed un dislivello complessivo di 2000 metri +. 


Dopo un inizio in “falsopiano” fino alla frazione di Fenils, gli atleti cominceranno la dura salita alla conquista della vetta del Monte Chaberton a 3130 mt, lungo il vallone di Praclaud. La discesa si presenta molto tecnica, con diversi tipi di fondi su cui gli atleti dovranno correre, si passa infatti da strade bianche a sentieri, dai prati in fiore alle pietraie, e dai ghiaioni ai letti dei torrenti…non proprio un gioco da ragazzi insomma, ma sempre circondati da una natura imponente e meravigliosa. Assolutamente memorabile il passaggio sotto il Ponte Tibetano di Claviere durante la discesa nelle Gorge ! Il pubblico potra’ assistere all’arrivo degli atleti in vetta direttamente dal centro del paese! Infatti, come l’anno scorso, anche per questa edizione ci sarà il collegamento video dalla zona partenza/arrivo con la cima dello Chaberton: per condividere il fascino e l’emozione di una gara storica.

L’edizione del 2018 è stata vinta da Paolo Bert (Valetudo Serim) con il tempo di 02h 49’10’’, il podio è completato da Fabio Bazzana (Valetudo Serim) e Filippo Rossi (Base Running). In campo femminile ha vinto Cecilia Pedroni (Valetudo Serim) in 3h25’28’’, seguita da Alice Prin (Atl. Susa Adriano Aschieris) e Paola Pezzoli (Carvico Skyrunning).

3° “Chaberton K2” doppio Vertical Kilometer

In contemporanea con la Skyrace verra’ disputata anche la Chaberton K2. Giunta alla terza edizione, si tratta di una gara di sola salita, un doppio Vertical Kilometer (2000 metridi dislivello positivo), con uno sviluppo di circa 8 km. La partenza della Chaberton K2 sarà alle ore 9 del 30 giugno, si partirà dalla frazione di Fenils, per poter cogliere l’anima della corsa, la salita, la fatica, la sfida all’ultimo metro per tagliare il traguardo in vetta allo Chaberton a 3130 metri.   Gli atleti potranno raggiungere la zona di partenza utilizzando dei minibus messi a disposizione dall’organizzazione, chi accompagna potrà vedere in diretta video, da Piazza Europa di Cesana, l’arrivo in vetta dei Verticalisti. Per la discesa gli atleti seguiranno il tracciato della Skyrace fino a Claviere, dove li attenderanno i minibus per riportarli a Cesana, dove ci sarà il pasta party. Conquista per primo la vetta dello Chaberton Simone Eydallin (G.S. des Amis) con il tempo di 1h24’57’’, completano il podio Giovanni Bosio (G.S. des Amis) e Niccolò Roppolo (Cral Societa’ Reale Mutua Ass.). Per quanto riguarda le ragazze vince Jessica Tieni (ATL Susa Adriano Aschieris) che termina la sua gara in 1h45’58’’, seguita da Elisa Almondo (ASD Brancaleone Asti) e Romina Usseglio Gros (G.S. des Amis).

Novità 2019:   1° “Chaberton Speed Run”

L’edizione 2019 si arricchisce di una gara: la Prima Chaberton Speed Run.

Si tratta di una gara con un percorso di 9 km, su un dislivello di 285 metri D+, la competizione si svolgera’ nella coreografica pineta che si estende ai piedi del Monte Chaberton. Dedicata a chi si avvicina al mondo del trail, a chi si sta preparando per percorsi più lunghi, a chi non si sente ancora pronto ad affrontare lo Chaberton, a tutti coloro che vogliono passare un po’ di tempo in compagnia immersi in una natura incontaminata. 

Come nelle precedenti edizioni, la sicurezza degli atleti verrà messa in primo piano con circa 100 volontari e un piano sicurezza della Croce Rossa, il tutto per garantire lo svolgimento in totale tranquillita’ della manifestazione. Per tutti gli atleti che partecipano alle tre gare è previsto pacco gara e Pasta Party al termine della loro fatica, per concludere con una piccola festa una bella giornata di sport e natura.

Per info e iscrizioni: www.trofeomontechaberton.it 

W.A.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium