/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | 04 aprile 2019, 13:01

Torino e il Toro visti con gli occhi di chi segue la Sampdoria

Dario Freccero del Secolo XIX: “Belotti ha fatto la differenza”

Torino e il Toro visti con gli occhi di chi segue la Sampdoria

Era uno spareggio per l’Europa e il Toro lo ha vinto di forza. “Trascinato da un grande Belotti. Lo pensavo già alla vigilia che era lui il pericolo pubblico per la difesa blucerchiata. Aveva segnato due gol all’andata e la Sampdoria lo patisce storicamente”.

Dario Freccero, inviato del Secolo XIX allo stadio Olimpico, ha visto la Samp messa sotto da una delle migliori versioni del Torino in questa stagione. “E dire che c’era molto ottimismo in casa blucerchiata, dopo le due belle vittorie contro Sassuolo e Milan: contro queste due formazioni nel girone di andata gli uomini di Giampaolo avevano fatto un solo punto, c’era la convinzione di poter cancellare l’ondata della scoppola subita dal Toro a novembre. E invece niente”.

Nel confronto a distanza tra i due bomber e capitani è stato Belotti ad avere la meglio. “Contro la Samp fa sempre gol, la difesa soffre la sua fisicità e prestanza. Ha vinto lui il duello con Quagliarella, che resta un attaccante straordinario per quello che fa a 36 anni. Qui ha la squadra in mano, è il capitano, la chioccia del gruppo, un po’ come era successo a suo tempo con Di Natale a Udine”. Quello che capita anche a Belotti, capitano e trascinatore del Toro, anche se con 11 anni in meno del collega.

“La classifica è ancora abbastanza corta, ma questa era una partita fondamentale”, ha concluso Freccero. “La vittoria rilancia alla grande le ambizioni del Toro in chiave Europa, un punto non serviva a nessuno, anche se alla fine a Giampaolo avrebbe fatto comodo, visto come si era messa la partita. Ora per i blucerchiati sarà decisiva la sfida contro la Roma, Mazzarri invece può sognare”.

Massimo De Marzi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium