/ Altri sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Altri sport | 05 aprile 2019, 10:00

Dalle Final Four di Serie A fino alla 66^ Targa d'Oro: Alassio è pronta a diventare la capitale dello Sport Bocce (FOTO e VIDEO)

Dal 6 al 14 aprile la Città del Muretto ospiterà il 1^ Festival dello Sport Bocce e la sua lunga serie di eventi. Il 7 aprile spazio anche per le telecamere di "Quelli che il calcio".

Dalle Final Four di Serie A fino alla 66^ Targa d'Oro: Alassio è pronta a diventare la capitale dello Sport Bocce (FOTO e VIDEO)

Con la Targa Vip, esibizione che ha visto come protagonisti autorità e rappresentanti delle società bocciofile della Liguria a cui ha fatto seguito una gustosa cena, la Bocciofila Alassina ha aperto una lunga serie di eventi legati al mondo dell bocce che si terranno proprio ad Alassio a partire da sabato 6 aprile.

Ad un anno di distanza dalla prima volta nella splendida località ligure sul mare, torna al Palasport Ravizza la final four Scudetto di Serie A maschile: BRB IvreaBorgoneseLa Perosina e Gaglianico durante il prossimo weekend si contenderanno il titolo nazionale proprio nell'impianto della "Città del Muretto". Domenica 7 aprile, sempre al PalaRavizza, in campo anche le migliori squadre femminili per le finali tricolori del massimo campionato italiano: una tra ButtrioSaraneseForti Sani e Borgonese (dopo le semifinali del sabato che si terranno invece al Palasport di Albenga) alzerà la coppa tricolore ad Alassio. Inoltre, sempre domenica 7, al PalaRavizza saranno presenti anche le telecamere della trasmissione TV di Raidue "Quelli che il calcio" che si collegherà più di una volta in diretta con lo studio centrale.

Ma la grande festa alassina dello sport bocce non si esaurisce nel fine settimana, da lunedì scatta infatti il "1° Festival dello Sport Bocce". Lunedì 8, martedì 9 e mercoledì 10 il PalaRavizza sarà il teatro delle sfide tra le trentadue coppie iscritte alla 1^ Targa Festival riservata alla categoria C: le migliori coppie accederanno alla finalissima della domenica successiva. Da lunedì a giovedì, soprattutto negli orari pomeridiani, spazio invece per gli oltre 400 giovani delle scuole del comprensorio che scopriranno i segreti dello Sport Bocce tramite attività ludiche vissute al fianco di docenti che hanno preso parte ad un apposito corso di formazione.

Venerdì 12 aprile, dalle ore 15.00, la prima storica edizione dell'All Star Game dello Sport Bocce: in programma una super sfida tra una selezione di giocatori italiani (BarberoGrazianoGrossoNariOrmellese e Zanier guidati dal CT Birolo) e una rappresentativa formata dai migliori giocatori stranieri del campionato (JanzicKozjek, TonejcSeverOpresnikBeakovicBrnic agli ordini del CT Skoberne). Contemporaneamente, in campo anche un team dei migliori Under 18 italiani diretto dal CT Birolo (AmerioBardellaFalconieri e Mana) opposto ad una selezione ligure pari età (rappresentantata da CefeoCurtoGalizia e Sciutto) affidata al CT Cappati.

Venerdì 12 sarà il turno anche dei grandi campioni di oggi e di ieri del mondo delle bocce, impegnati in due confronti a quadrette. In campo i francesi BerthetRighettiCondroBruyantPerrasMajorelBournichon e Jacquemin; oltre agli italiani AmerioBallabeneBruzzoneMacarioNottiPastreSelva e Suini. Il degno preludio alla 66esima edizione della Targa D'Oro (specialità volo), manifestazione internazionale che si svolgerà sabato 13 e domenica 14 aprile al PalaRavizza. Negli stessi giorni, a margine dell'evento principale, anche la 5^ edizione della Targa Rosa a coppie e la 6^ edizione della Targa Junior a coppie.

Non farà parte del Festival, ma quest'anno per la prima volta la Targa d'Oro avrà anche una gara dedicata ai perdenti dei primi due turni del sabato: domenica 7 aprile spazio per 64 quadrette nell'accogliente cornice dell'Ippodromo dei Fiori di Villanova d'Albenga. Dal 24 al 28 settembre, infine, l'appuntamento con il Campionato Mondiale Giovanile (specialità volo) sempre sui campi allestiti al PalaRavizza.

Insomma, un ricco programma di eventi che non può che rappresentare una bella occasione sia per lo Sport Bocce che per la città di Alassio. A tal proposito, ecco le parole del presidente del Colba (Comitato Organizzatore Locale Bocce Alassio) Carlo Bresciano e di Roberta Zucchinetti, consigliere con delega allo sport del Comune di Alassio.

"Dopo aver organizzato il campionato europeo nel settembre del 2018, abbiamo deciso di lanciarci in un trittico di campionati del mondo: a settembre organizzeremo il campionato del mondo giovanile, l'anno prossimo il campionato del mondo femminile e nel 2021 il campionato del mondo maschile - ha confidato il presidente Bresciano - Alassio continua a svolgere la competizione a quadrette più importante al mondo, la Targa d'Oro, che quest'anno arriva alla 66^ edizione e per i prossimi quattro anni ospiterà l'organizzazione delle Final Four maschili e femminili di Serie A".

"Abbiamo contato che nel fine settimana, in occasione delle Final Four, sono in arrivo tantissime presenze e ne arriveranno soprattutto poi con la Targa d'Oro, un evento a livello mondiale che porta tantissime persone - ha dichiarato la consigliere comunale alassina - lo sport come vetrina per il turismo? Si, stiamo puntando anche sullo sport per riuscire a portare più persone ad Alassio".

 

Nella foto principale il gruppo dei partecipanti alla Targa Vip;

Nella foto a corredo dell'articolo i quattro vincitori dell'esibizione a squadre.

Roberto Vassallo

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium