/ Altri sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Altri sport | 06 aprile 2019, 14:00

Itinera Cus Torino Rugby: Seniores e Bulls a caccia del riscatto contro Cus Genova e Stade

Valdotain, trasferta difficile per la Femminile impegnata a Colorno

Itinera Cus Torino Rugby: Seniores e Bulls a caccia del riscatto contro Cus Genova e Stade

Mancano solo più tre giornate al termine del campionato di Serie A maschile. Se per la prima posizione è già tutto deciso (Lyons Piacenza ampiamente in testa), per la seconda posizione è invece ancora tutto aperto con 3 tre squadre: Accademia I. Francescato, As Rugby Milano e l’Itinera Cus Torino appaiate in 5 punti.

L’Accademia attualmente si trova in seconda posizione a 49 punti, seguita dai lombardi a 46 e dal Cus a 44. Il vantaggio è minimo visto che una vittoria con bonus potrebbe già ribaltare la situazione già a partire dalla prossima giornata.

Questo è l’obiettivo del Cus Torino che domenica 7 aprile alle ore 15:30 si troverà impegnato nella trasferta insidiosa contro il Cus Genova. La formazione ligure nella gara d’andata diede filo da torcere ai biancoblu che però alla fine prevalsero 28-15, la speranza è riuscire a ripetere la stessa prestazione per continuare la corsa al secondo posto.

Anche per i Bulls di Serie C sarà una domenica all’insegna del riscatto, dopo il pareggio 13-13 raccolto la scorsa settimana contro il Moncalieri Rugby. La Cadetta giocherà sul campo dello Stade Valdotain un avversario che ha sempre saputo farsi valere nelle precedenti sfide, specialmente nell’ultima nella quale il Cus ha dovuto “sudare” parecchio per conquistare la vittoria per 24-22. La partita sarà uno scontro diretto per il secondo posto della poule play off con il Cus, secondo a 20 punti, che precede di sole due lunghezze i valdostani, terzi a 18 punti.

Discorso diverso invece per la Femminile di Serie A che domenica all’Albonico ospiterà la corazzata Rugby Colorno capolista del campionato insieme al Villorba.

All’andata fu uno scontro a senso unico che terminò 65-0 per le emiliane che si dimostrarono troppo superiori alle biancoblu. Domenica all’Albonico il Cus cercherà di non ripetere la gara dell’andata sfruttando il fattore campo che in questa stagione si è dimostrato determinante in chiave vittoria.

Con la fine del campionato Under 18 élite, l’unica compagine ancora impegnata rimane l’Under 16 che sabato 6 aprile giocherà in trasferta a La Spezia sul campo dell’FTGI Ligues, un avversario che non dovrebbe dare troppi problemi ai giovani biancoblu che all’andata chiusero la pratica vincendo 29-0.

R.T.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium