/ Atletica

Atletica | 11 aprile 2019, 16:00

Si corre anche per l’ambiente: piantati due nuovi alberi grazie ai partecipanti alla Maratonina della Felicità

Da qualche giorno il Parco Carrara, meglio noto come Pellerina, ha due nuovi tigli, tecnicamente due Tilia cordata "Green Spire"

Si corre anche per l’ambiente: piantati due nuovi alberi grazie ai partecipanti alla Maratonina della Felicità

"Albero donato da cittadini che amano l'ambiente". Recita così la targhetta della Città di Torino affissa sulla protezione in legno allestita attorno ai nuovi alberi, come vuole il progetto "Regala un albero alla tua città".  

E da un paio di giorni il Parco Carrara, meglio noto come Pellerina, ha due nuovi tigli, tecnicamente due Tilia cordata "Green Spire", che sono stati messi in dimora dall'equipe di tecnici coordinata da una funzionaria dell'amministrazione municipale.

I cittadini amanti del verde, in questo caso, sono i partecipanti alla Maratonina della Felicità che si è corsa il 21 ottobre 2018. 

La manifestazione di corsa e camminata sportiva, organizzata da PRO.CIVI.CO.S. onlus, in collaborazione con Giannone Running e con l'ADS Impossible Target, intende promuovere La Via della Felicità, la guida al buon senso per una vita migliore scritta da L. Ron Hubbard. Tra le pagine del libretto, uno dei ventun capitoli è interamente dedicato alla protezione e miglioramento dell'ambiente.

"E' un libro da usare - spiega l'Ultra maratoneta Simone Leo, testimonial de La Via della Felicità, ancora recente finisher delle 'Seven Sisters', le sette ultra maratone su strada considerate le più dure al mondo - Il fatto di devolvere parte del ricavato delle iscrizioni alla Maratonina della Felicità per regalare alla città degli alberi è un gesto simbolico e al tempo stesso un atto concreto di cui possono tutti possono beneficiare"

"La prossima edizione che si correrà domenica 24 novembre - garantiscono gli organizzatori - sarà ancora più eco-solidale ed eco-sostenibile"

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium