/ Basket

Che tempo fa

Cerca nel web

Basket | 13 aprile 2019, 06:00

Serie C Gold: l’ultima del Cus è in casa, contro la Casale Basket

Sarà anche l’ultima gara ufficiale di Davide Campanelli e Silvio Riviezzo, al passo d’addio con il basket giocato

Serie C Gold: l’ultima del Cus è in casa, contro la Casale Basket

Ultima di stagione regolare e ultima di campionato per il CUS, già in salvo da un paio di giornate anche se tagliato fuori dai playoff dalla sconfitta casalinga di una settimana fa con la Crocetta.
Ma quella di sabato 13 aprile alla Panetti (ore 21, in contemporanea con gli altri campi) non sarà una partita senza risvolti di classifica: ‘Ci troveremo davanti una Casale Basket motivatissima perché a caccia di quei due punti che le permetterebbero con ogni probabilità di portare dalla sua il fattore-campo nella serie playout con il Fossano, con cui oggi è a pari punti ma in svantaggio nella differenza-canestri negli sconti diretti’, commenta il coach cussino Ale Porcella.

Il match dei cuneesi a domicilio della capolista Fortitudo Alessandria spronerà i monferrini a cercare il colpaccio: “A questo dobbiamo aggiungere che nel corso della stagione Casale è cresciuta, oltre che a livello individuale anche di squadra. La sua identità è molto marcata sul tiro da fuori ma possiede soluzioni anche in avvicinamento a canestro con lunghi dinamici”.

Il tiro da tre punti è comunque l’arma principale dei biancoblu alessandrini: ‘Dovremo essere rapidi e attenti nella fase di transizione dall'attacco alla difesa. Anche i nostri lunghi dovranno essere pronti a difendere in zone di campo non abituali. In fase avanzata invece sarà importante giocare con equilibrio, evitando tiri forzati per non consentire a Casale di ripartire in contropiede. Per mettere la gara sui binari giusti servirà energia, concretezza in ciò che faremo e solidità mentalità’, conclude Porcella.
Sarà l’ultima gara ufficiale di Davide Campanelli e Silvio Riviezzo, al passo d’addio con il basket giocato e ad applaudirne gli ultimi canestri alla Panetti accorreranno anche i mini-atleti del Centro Minibasket e del Progetto Scuola cussini, che animeranno il pre-gara con due ore di giochi all’insegna del divertimento.

R.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium