/ Sommario

Che tempo fa

Cerca nel web

Sommario | 13 aprile 2019, 12:00

Il campione di volley Andrea Lucky Lucchetta a “Cartoons Game”

La manifestazione sportiva dedicata ai ragazzi si terrà domenica 14 aprile in Piazza San Carlo

Il campione di volley Andrea Lucky Lucchetta a “Cartoons Game”

È stata presentata presso la sede del Centro Universitario Sportivo torinese di via Braccini, “Cartoons Game”, manifestazione sportiva dedicata ai ragazzi dai 4 ai 14 anni - organizzata dal CUS Torino in collaborazione con Rai Ragazzi, Rai Com, Film Commission Torino Piemonte e FIP Film Investimenti Piemonte – che si terrà domenica 14 aprile in Piazza San Carlo, inserita nel programma della 23^ edizione di Cartoons on the Bay, il Festival Internazionale dell’Animazione Cross-Mediale e della TV dei Ragazzi, che si sta svolgendo a Torino (11-14 aprile).

Cartoons Game rappresenta una preziosa occasione per portare in piazza i valori dello sport, avvicinare i più giovani e le famiglie alle discipline sportive e stimolarne la pratica, in linea con la filosofia promossa da Rai Ragazzi attraverso la programmazione su Rai Yoyo e Rai Gulp.

Domenica inoltre sarà presente un ospite di eccezione: Andrea Lucky Lucchetta, campione di pallavolo che, nel corso degli anni 1980 e 1990, ha fatto parte della nazionale italiana, con cui ha vinto l’Europe nel 1989, il Campionato del Mondo nel 1990 e tre World League consecutive dal 1990 al 1992. Soprannominato “Crazy Lucky” per la sua particolarissima capigliatura, a spazzola e in diagonale.

La Sala Nebiolo è stata teatro della conferenza stampa di presentazione ufficiale dell’evento. Un tavolo prestigioso per l’occasione: in rappresentanza di Rai Com Roberto Genovesi, Direttore del Festival Cartoons On The Bay, la Vice Direttrice di Rai Ragazzi Mussi Bollini, l’Amministratore Delegato di Film Investimenti Piemonte Paolo Tenna e il Presidente del Centro Universitario Sportivo torinese Riccardo D’Elicio.

Presenti in sala anche gli atleti cussini protagonisti di Sport Stories, trasmissione di Rai Gulp dedicata alle storie di ragazze e ragazzi, dello sport praticato, di giovani campioni: Khadija Alajdi El Idrissi (classe 2000, canottaggio, Campionessa Italiana, Vicecampionessa Europea e Mondiale, quinta alle Olimpiadi giovanili), Giacomo Allegranza (classe 2006, tennistavolo, uno dei due talenti italiani selezionati per il progetto EUROTALENTS 2019, promosso e sviluppato da ETTU e ITTF – Europe), Giorgia Cavalli (classe 2003, arrampicata, bronzo al Campionato Italiano Boulder).

Inoltre ha preso parte all’incontro anche Alice Clerici, atleta della scherma classe 1996, Campionessa Italiana Assoluta e Under 23, Campionessa Europea Under 23, Campionessa del Mondo Under 20.

Il primo a intervenire è stato il Presidente del Centro Universitario Sportivo torinese Riccardo D'Elicio: "Prima di tutto vorrei ringraziare i nostri atleti che sono presenti in questa giornata importante e la Dott.ssa Bollini che ha avuto la geniale idea di promuovere proprio con il sostegno del CUS Torino l'attività fisica e sportiva nei giovani creando una grande sinergia con l'aspetto ludico. Penso che l'emozione creata da un cartone possa essere riversata in attività pratica. Mi auguro che questo tipo di attività aiuti le famiglie ad avvicinare i propri figli all'attività sportiva che è parte fondamentale della vita di ognuno di noi. Lo sport è vita, a tutte le età. Vi aspettiamo con grande piacere domenica 14 aprile in piazza San Carlo. Ci tengo ancora a ringraziare molto la Rai perché continua a promuovere manifestazioni di questo genere".

A prendere la parola è stato poi il Direttore del Festival Cartoons On The Bay Roberto Genovesi: "Noi siamo molto contenti di concludere questo tipo di evento qui, a Torino. Quando ho saputo che Mussi Bollini se ne sarebbe occupata non ho avuto dubbi sulla buona riuscita dell'iniziativa perché ero sicuro che ci avrebbe messo passione e competenza. Sarà una bellissima giornata di festa".
La parola è passata a Paolo Tenna, Amministratore Delegato di Film Investimenti Piemonte: "Sono felicissimo che si chiuda qui questo straordinario percorso, ma sono ancora più felice che questi giovani atleti siano presenti in conferenza stampa. Cartoons Game non è soltanto un evento ludico, ma ha una valenza anche culturale e valoriale non indifferente per il nostro territorio. Si è deciso di chiudere Cartoons On the Bay a Torino, proprio con Cartoons Game, non per caso, ma perché il 10% delle case di produzione distribuite a livello nazionale risiede in Piemonte, in quanto questa regione è un pilastro portante di questo settore. Penso sia la degna conclusione per un evento di questa portata. Appuntamento, dunque, a domenica 14 aprile".

La Vice Direttrice di Rai Ragazzi Mussi Bollini ha chiuso gli interventi: "Sono molto felice per la buona riuscita di questo progetto. A febbraio quattro realtà, Film Commission, Rai, Rai Com e CUS Torino, si sono ritrovate per creare un evento fruibile per tanti bambini. Siamo riusciti a lavorare insieme per un progetto dedicato all’infanzia ed è una novità in Italia. Spero che questa nostra iniziativa possa servire da stimolo per tante altre. Torino è un territorio particolarmente felice, nel senso che la cultura dell'infanzia in questa città è storica. Nel capoluogo piemontese l'attività educativa per l'infanzia è ai massimi livelli, di conseguenza è stato facile sceglierla come location ideale per questo evento che vede al centro dell'attenzione i bambini".

La giornata di Cartoons Game proporrà tante attività sportive ad ingresso gratuito, dalle 10 alle 19, legate al mondo dei cartoni animati di Rai Ragazzi, la Posta di Yoyo e lo spettacolo di Rai Radio Kids con Armando Traverso.

Tante le attività proposte:

-  il live di “Happy Dance”, il nuovo format dedicato agli appassionati della danza e non solo. L’attore e presentatore Lorenzo Branchetti, volto di Rai Ragazzi, e la ballerina e coreografa dello show, Anastasia Kuzmina da “Ballando con le Stelle” presenteranno vari stili di ballo dal Funk al Charleston, dall’Hip Hop al Valzer, dalla Salsa al Rock’n’roll, con la partecipazione di scuole di danza frequentate da artisti giovanissimi.

-  con Radio Kids saranno Armando Traverso e i pupazzi “Lallo il cavallo”, “Lella la pecorella” e “DJ” a far ballare e a far divertire i bambini. Uno show speciale dal vivo con le musiche, i racconti, le barzellette della radio Rai per i più piccoli. E, come sempre, l’interazione con i bambini che potranno intervenire nello spettacolo, raccontare storielle e soprattutto aiutare Armando e i pupazzi a fare la radio, perché lo show sarà mandato in onda su Rai Radio Kids.

- il volley con le ragazze dello Spike Team la serie animata ideata dal campione Andrea Lucchetta vi aspetteranno in piazza con un campo per provare a cimentarsi nel gioco della pallavolo; tutte le prove saranno seguite direttamente da “Crazy Lucky”, soprannominato così per la particolarissima capigliatura, a spazzola e in diagonale. In campo sei ragazze unite dallo stesso amore per lo sport. Ad allenarle, il vulcanico Lucky-Lucchetta versione cartoon che insegna, insieme ai fondamentali dello sport che lo ha reso famoso in tutto il mondo, che la vita è uno straordinario gioco di squadra dove non serve essere campioni ma avere passione, sempre. Una storia di amicizia, un percorso di crescita, dove le sconfitte diventano vittorie e dove l’unica cosa che non si può davvero perdere è la speranza.

- i maestri di arti marziali, più precisamente lotta olimpica e karate, a tema Mini Ninjas insegneranno il rispetto e il coraggio che ci vuole sul tatami. La serie comica-avventurosa prossimamente in onda su Rai Gulp, con un cast di personaggi coraggiosi, fallibili, amabili. Hiro, Suzume, Futo, Kunochi, Shuno, Tora sono una generazione nuova di ninja. Come diventare il ninja che hai sempre voluto essere? Fatti addestrare e guarda Mini Ninja!

- il parkour, a tema Extreme Football, la serie animata ispirata al romanzo di Stefano Benni “La Compagnia dei Celestini”, uno dei maggiori successi delle passate stagioni tv, verrà proposto in piazza a tutti i bimbi; questo sport viene definito “arte dello spostamento”, cioè il muoversi da un punto all’altro nella maniera più rapida possibile, utilizzando solo il corpo umano.

- il tennistavolo e il canottaggio con i campioni protagonisti delle puntate di “SPORT STORIES” il programma di Rai Gulp, in onda ogni venerdì alle 16.25 e in replica la domenica alle ore 17.55  e il martedì successivo alle ore 16.25, racconta storie di ragazze e ragazzi e dei loro sport. In ogni puntata giovani atleti alla scoperta di loro stessi e della loro disciplina parlano ai loro coetanei. Stories di aspiranti campioni che con un linguaggio innovativo parlano di talento, passione, gesti, sacrifici e sfide. Un innovativo minidoc sullo sport raccontato da chi lo vive; gli istruttori del CUS seguiranno i piccoli nelle prove pongistiche e di remoergometro.

- le attività circensi, dedicate alla disciplina acrobatica dei “tessuti aerei”, per l'occasione verrà proiettata una puntata speciale de La posta di Yoyo dedicata proprio all'arte circense, perfetta combinazione di abilità atletiche e artistiche. Oltre a leggere le letterine dei bambini, Carolina, Lallo e Lorenzo giocheranno a fare il circo divertendosi con le loro più grandi abilità: la fantasia e l’immaginazione.

E poi ancora una pedana per la pratica della scherma e un muro di arrampicata.

E infine alle ore 17 sarà il momento dei paracadutisti che scenderanno sulla piazza.

Info e prenotazione prove su www.custorino.it/pag/cartoons-game

G.R.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium