/ Altri sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Altri sport | 17 aprile 2019, 09:28

Derby di Torino allo Juventus Stadium

Contro la SPAL la Juventus ha fallito il primo match point per vincere l’ottavo Scudetto di fila. Finendo a tappeto in casa dei ferraresi, i bianconeri non sono riusciti a ottenere il punto che serve loro per ottenere la vittoria aritmetica del campionato di Serie A

Derby di Torino allo Juventus Stadium

Contro la SPAL la Juventus ha fallito il primo match point per vincere l’ottavo Scudetto di fila. Finendo a tappeto in casa dei ferraresi, i bianconeri non sono riusciti a ottenere il punto che serve loro per ottenere la vittoria aritmetica del campionato di Serie A. Ad ogni modo l’appuntamento con la gloria è soltanto rimandato poiché appare inverosimile che la Vecchia Signora fatichi a conquistare almeno un punto nelle restanti giornate di campionato. La sconfitta rimediata dagli uomini di Allegri al Paolo Mazza non è stata del tutto una sorpresa: il tecnico toscano ha ampiato un maxi-turnover ragionato in vista della sfida di ritorno dei quarti di finale di Champions League contro l’Ajax. Fuori tutti i big e spazio a seconde linee ed esordienti, pensando alla partita più importante, a quel ritorno contro i lancieri che – partendo da una situazione di 1-1, maturata nei 90 minuti giocati alla Johann Crujiff Arena di Amsterdam – mette in palio l’accesso alla semifinale di Champions League dove la Juventus potrebbe incontrare una delle due inglesi tra Tottenham e Manchester City.

Oltre agli impegni europei, per la Juve campione d’Italia per l’ottava volta di fila, ci sarà ancora un obiettivo stagionale – seppur simbolico – da raggiungere e cioè aggiudicarsi anche il derby di ritorno contro il Torino, dopo aver vinto la gara del girone d’andata espugnando le mura granata con un calcio di rigore trasformato da Cristiano Ronaldo.

Per una Juve che potrebbe avere la pancia piena per quanto riguarda il campionato o la testa a potenziali e ben più importanti impegni europei, c’è un Torino che spera di poter approfittare di qualsiasi eventuale passo falso dei bianconeri. I granata – che quest’anno sono in lizza insieme ad altre squadre come Lazio e Atalanta e Sampdoria per ottenere almeno il sesto posto, piazzamento che vorrebbe dire qualificarsi ai preliminari di UEFA Europa League. Oltretutto il Toro avrà voglia di spezzare la serie di 9 derby senza vittorie: l’ultima gioia risale a Torino-Juventus 2-1 del 26 aprile 2015, mentre se si va a cercare l’ultimo successo fuori casa del club del presidente Urbano Cairo, bisogna andare addirittura indietro fino 9 aprile 1995, quando il Toro s’impose 1-2 al Delle Alpi.

Le quote calcio Serie A per il derby Juventus-Torino disponibili su Eurobet.it raccontano di una partita che per i quotisti vede ancora una volta favorita la formazione bianconera. Nonostante le distrazioni precedentemente elencate costituite da un campionato a cui la Juve non ha più nulla da chiedere e il chiodo fisso Champions, la Juventus viene ritenuta troppo più forte della squadra di Mazzarri, per questo la quota dell’1 è sensibilmente più bassa rispetto al 2 del Torino. Alta la quota per il pareggio, verificatosi per l’ultima volta tre stagioni fa. La doppia chance più conveniente è ovviamente l’X2. In molte occasioni il Torino è finito al tappeto senza segnare neanche un goal, dunque potrebbe essere una buona idea giocare il no-goal (il goal-goal, infatti, ha una quotazione più alta). Molto simili, invece, le quote tra under 2,5 e over 2,5.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium