/ Calcio

Calcio | 23 aprile 2019, 08:00

CALCIO, SETTIMANA BOLLENTE - Penultima in Eccellenza A e B, più Rivoli-Alpignano il 25/4

Verbania vicinissimo alla D, lotta a due punti di distanza tra Fossano e Canelli

Allenatori al rush finale: Viassi (Fossano) vs Raimondi (Canelli Sds)

Allenatori al rush finale: Viassi (Fossano) vs Raimondi (Canelli Sds)

VERSO IL TRAGUARDO

Pasqua, Pasquetta e "ponti" post 25 aprile. Festività, qualche viaggio, le prime vere piogge di aprile, il lavoro e un primo sguardo sulla primavera e sull'estate. Sì, ma anche il pallone...

Questa sarà una settimana calcistica molto interessante in Piemonte e Valle d'Aosta. Occhi puntati sull'Eccellenza e su un match di Promozione (Rivoli-Alpignano) che propone un derby tra la prima in classifica, pronta alla fuga definitiva dal +2 al +5 sulla Rivarolese, e un Alpignano che vuole i playoffs.

ECCELLENZA A

Verbania 65, Pont Donnaz 61. E quindi, a due giornate dalla fine, Verbania campione al 100 per cento in caso di vittoria sul campo del già salvo Vanchiglia, protagonista di una grandissima stagione (e ricordiamo la cessione alla Juve del gioiellino Kaly Sene). Soprattutto su questo si accendono i fari del 25 aprile. L'Accademia Borgomanero cercherà di giocare i playoffs da terza classificata in casa, contro un Aygreville a -1 da tenere alle spalle (affronteranno rispettivamente le torinesi ProSettimo e Pianese). La stessa Pianese vuole evitare i playout e spedirci il BorgoVercelli, a pari punti in classifica e atteso a sua volta dall'Arona ultimo in classifica. Molto probabili i playout in trasferta per il Lucento, che il 25 aprile se la vedrà con La Biellese.

ECCELLENZA B

Fossano 58, Canelli 56. E' il momento della verità e qui nulla può essere considerato "scontato". Il Fossano di Viassi affronterà il Saluzzo (il 25 aprile) e poi il Corneliano Roero, gli astigiani di Raimondi in questo spettacolare duello a distanza (Viassi ha già scritto su Facebook "vinca il migliore") se la vedrà con Derthona e Olmo. Fossano in serie D o clamorose sorprese? Lo scopriremo presto.

In zona playoffs ad oggi si giocherebbe Alfieri Asti-Benarzole (unico match), ai playout una tra Santostefanese ed Olmo sfiderebbe l'Albese, ma mancano ancora sei punti potenzialmente da conquistare in due giornate. E in fondo al gruppo non molla neanche l'Union Bussoleno Bruzolo, che in attesa di Castellazzo e Santostefanese punta al miracolo correndo sul distacco (che dovrà essere inferiore a 10 punti) nei confronti della quintultima, proprio la Santostefanese...

PROMOZIONE B

Anche qui momento cruciale per le sorti del campionato. Il Rivoli (con il nuovo presidente Granieri e gli Scozzaro sempre in prima linea in società, rileggi la notizia qui) vuole l'Eccellenza e alle ore 15 in via Isonzo troverà l'Alpignano, che invece punta ancora i playoffs. Il Rivoli capolista (sconfitto in casa solo dal Volpiano due settimane fa, per il resto due sconfitte con Ivrea e Banchette fuori casa) ha la Rivarolese a -2 e potrebbe volare a +5 a due partite dalla fine proprio dai granata che clamorosamente hanno esonerato mister Roberto Berta dopo il 3-1 subìto in casa Lascaris. Battendo l'Esperanza, quasi certamente già quartultima, potrebbe fare festa prima dell'ultima giornata. All'andata 1-1 con gol dei soliti noti: il capocannoniere Ammendolea dell'Alpignano e bomber "Pinilla" Cirillo del Rivoli.

Michele Rizzitano

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium