/ Calcio

Calcio | 25 aprile 2019, 17:00

VERBANIA E FOSSANO, E' SERIE D! - Retrocede l'UnionBussoleno

VERBANIA E FOSSANO, E' SERIE D! - Retrocede l'UnionBussoleno

Oggi è stato un 25 aprile atipico per le squadre di Eccellenza che sono scese in campo per disputare la 29esima giornata di campionato. Vediamo nel dettaglio cos'è successo.

ECCELLENZA A

Festa grande per il Verbania che, grazie alla vittoria di oggi contro il Vanchiglia (0-2 con doppietta di Kambo), si aggiudica definitivamente il primo posto in classifica a +6 punti dal secondo PontDonnaz e quindi il salto in serie D.
Il Verbania vince dunque il campionato di Eccellenza A 2018/2019 a una giornata dalla fine con 21 vittorie, 5 pareggi e 3 sconfitte. Capolista dalla 14esima giornata ha realizzato 52 gol in 29 partite, subendone soltanto 15. Capocannoniere indiscusso Gianluca Austoni con 16 gol di cui uno su rigore.
Passa direttamente al secondo turno playoff il Pontdonnaz che, vincendo oggi 2-1 con la Romentinese, giunge a quota 62 punti e rende il distacco con la quinta classificata (ad oggi Pro Eureka) maggiore di 10 punti in ogni caso anche dopo la 30esima giornata. Terzo e quarto classificato già definitivi che si
scontreranno ai playoff sono l'Accademia Borgomanero a quota 54 punti e
l'Aygreville a quota 50 punti.

Ai piedi della classifica troviamo invece l'Arona a quota 16 punti, sconfitta oggi 0-3 dal Borgovercelli, e l'Orizzonti United a quota 19, che oggi guadagna 3 punti contro l'Alicese. A causa dell'ultima posizione e del distacco dalla quintultima (ad oggi La Pianese) maggiore di 10 punti, le due squadre sono matematicamente retrocesse in promozione. A scontrarsi ai playout, considerando la classifica odierna, sarebbero l'LG Trino con 32 punti e il Lucento con 29 punti. I risultati della prossima giornata però potrebbero cambiare le carte in tavola per i playout.

ECCELLENZA B

Si stappa la bottiglia anche in Eccellenza B per la vittoria matematica del Fossano che a quota 61 punti vince il campionato 2018/2019 con 18 vittorie, 7 pareggi e 4 sconfitte. Grazie alla vittoria di oggi di 1-0 contro il Saluzzo (Alfiero-gol) e il pareggio del Canelli contro il Calcio Derthona, il Fossano sale di categoria e accede alla serie D. Capocannoniere di questa stagione è Vincenzo Alfiero con 23 gol di cui un rigore. Ad oggi, dato il distacco maggiore di 10 punti fra l'Alfieri Asti (secondo in classifica) e il Moretta (quinto in classifica con 41 punti) a disputare il primo turno playoff sarebbero il Canelli e il Benarzole.
Al fondo della classifica invece abbiamo due retrocessioni matematiche: quella della Cheraschese, a quota 12 punti, e quella dell'Union Bussoleno
Bruzolo
a quota 22 punti. Un grande applauso va comunque alla squadra di
Falco che, nonostante l'anno sfortunato, è stata in ogni caso un polo calcistico
importante per la Val Susa. Ad oggi a disputare i playout sarebbero l'Olmo e l'Albese.

FOSSANO-SALUZZO 1-0

Fossano: Merlano, Campana, Tounkara, Cristini, Alfiero, Romani, Scotto, Galvagno G., Giraudo, Coviello, Brondino. A disp.: Busano, Di Salvatore, Bertoglio, Konate, Guienne, Amoruso, Gasco, Galvagno F. All.: Viassi.

Saluzzo: Nardi, Serino, Serra A., Caula, Supertino, Mondino, Tavella, Mazzafera, Tosi, Porcel De Peralta, Curto. A disp.: Provenzano, Serra M., Caldarola, Qira, Depetris, Pampiglione, Berardo, Cossotto, Tufano. All.: Boschetto.

Arbitro: Ceresini di Lodi (assistenti: Russo di Nichelino e Rosso di Collegno).

Redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium