/ Basket

Basket | 28 aprile 2019, 22:30

Una buona Fiat Torino cede nel finale contro Cremona

A salvezza già acquisita, Torino gioca una buona partita contro la terza della classe, ma deve arrendersi nel finale alle triple di Aldridge e Ruzzier

Foto Ufficio Stampa Fiat Torino

Foto Ufficio Stampa Fiat Torino

Arriva una sconfitta per la Fiat Torino contro Cremona nel penultimo match casalingo di questa travagliata stagione. Sconfitta, però, ininfluente ai fini della classifica di Torino che, grazie alla vittoria di Cantù contro la diretta concorrente Pistoia, è matematicamente salva.

Nonostante la sconfitta, però, la Fiat non sfigura: contro la terza potenza del campionato - e vincitrice della Coppa Italia - i gialloblù giocano una buona partita, rimanendo in vantaggio per 35' abbondanti, prima di essere colpita dale bombe di Aldridge e Ruzzier che cambiano il risultato in favore della Vanoli.

CRONACA

Dopo un avvio equilibrato con ritmi bassissimi, Torino prova il break a metà della prima frazione: 11-0 e primo vantaggio importante della partita (24-13). La squadra di Meo Sacchetti tenta la reazione, ma la Fiat è attenta e grazie ad un ottimo Jaiteh (31 punti per lui) chiude il primo quarto avanti 32-23. Nella seconda frazione Cremona alza il ritmo e a 2' dalla fine del primo tempo raggiunge il pari (43-43). Sul finale di quarto Torino ha ancora la forza, però, di rispondere e all'intervallo lungo i gialloblù conducono 48-46.

Nella ripresa la Fiat prova di nuovo la fuga, toccando ancora una volta il vantaggio in doppia cifra (75-65). L'espulsione di McAdoo per doppio tecnico, però, cambia tutto: grazie alla precisione dall'arco, la Vanoli agguanta il pari (75-75) e guadagna il nuovo vantaggio a 60'' dalla fine. Sul finale Torino non ne ha più e Cremona ne approfitta: la bomba di Diener chiude definitivamente in giochi, con la partita che si spegne sul 94-88.

Fiat Torino-Vanoli Cremona 88-94 (32-23, 48-46; 68-63)

Torino: Wilson 13, Anumba, Hobson 3, Guaiana ne, Poeta 4, Cusin ne, McAdoo 7, Jaiteh 31, Portannese, Moore 14, Cotton 16, Stodo ne.
Cremona: Saunders 8, Sanguinetti ne, Gazzotti ne, T.Diener 12, Ricci 11, Ruzzier 17, Mathiang 12, Crawford 10, Aldridge 18, Stojanovic 6.

 

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium