/ Calcio

Calcio | 02 maggio 2019, 09:00

Stasera, al Museo del Grande Torino e della Leggenda Granata, la presentazione del libro “Tutto il Grande Torino minuto per minuto”

Scritto da Guido Barosio e Marco D’Avanzo edito da Soccerdata

Stasera, al Museo del Grande Torino e della Leggenda Granata, la presentazione del libro “Tutto il Grande Torino minuto per minuto”

Il mito e la gloria, le testimonianze e la storia, ma anche – per la prima volta in assoluto – tutte le partite ufficiali disputate dagli Invincibili: gare di campionato, Coppa Italia, campionato di guerra, amichevoli e tournee.

L’ambiziosa operazione è stata condotta da Soccerdata: la casa editrice di Marco D’Avanzo, per oltre un decennio ‘uomo dei numeri’ per la Uefa, che ha già curato preziosi volumi dedicati alle principali competizioni europee e ai grandi club, dal Milan al Manchester United, dall’Arsenal alla Juventus. Ma per la prima volta Soccerdata ha affiancato la componente statistica – tutte le formazioni, anche quelle avversarie, i marcatori, statistiche specifiche su squadra e singoli – a un testo storico ed evocativo affidato alla penna di Guido Barosio, giornalista e direttore responsabile delle testate Torino Magazine e Il Piemonte.

Un libro - “Tutto il Grande Torino minuto per minuto” - di grande qualità grafica ed editoriale, arricchito da suggestive immagini d’epoca, dagli stemmi delle squadre e dai colori delle maglie di tutte le formazioni scese in campo. Completano l’opera la prefazione del Presidente del Torino FC Urbano Cairo e le testimonianze di: Andrea Belotti, Domenico Beccaria, Ezio Gribaudo, Jimmy Ghione, Marco Berry, Paolo Pulici, Claudio Sala, Gian Paolo Ormezzano, Franco Ossola, Beppe Gandolfo, Salvatore Lo Presti e Darwin Pastorin.

Ma cosa si può ancora scrivere oggi sul Grande Torino?

Questa squadra rappresenta qualcosa di unico e affascinante nella storia d’Italia – racconta Guido Barosio – Fu l’orgoglio di una nazione uscita dalla guerra, rappresentò il ritorno alla vittoria e ai bei sogni, seppe distinguersi non solo per le vittorie, ma per lo stile, il gioco efficace e spettacolare, la coesione del gruppo, l’identificazione con la propria città. Il Grande Torino era già ‘grande’ per tutti ben prima della tragedia di Superga. La sua fine, improvvisa, ingiusta e beffarda, ne ingigantì il mito e lo consegnò alla storia. Per sempre”.

Quali sono le ragioni che hanno spinto a editare questo libro?

Non volevamo fare ‘un libro’ sul Grande Torino, ma ‘il libro’: era importante – spiega Marco D’Avanzo - il racconto, la narrazione, ma anche quella cronaca che solo i numeri e i nomi possono dare. Rileggendo i tabellini di tutte quelle partite, riguardando le foto, le maglie e gli stemmi, si apprezza a pieno la grandezza di una squadra unica, che ha saputo vincere tutto in anni unici e irripetibili. Il nostro è veramente un Grande Torino rivissuto ‘minuto per minuto’. Pensiamo che sia un atto dovuto verso i tifosi, ma anche un’opera di riferimento che non può mancare nella biblioteca di ogni appassionato di calcio o addetto ai lavori”.

Il libro verrà presentato alle 21 di questa sera presso il Museo del Grande Torino e della Leggenda Granata.

Pagine: 370, interamente a colori, formato 17x24. Prezzo: 35 euro. Il volume è acquistabile tramite mail a: info@soccerdataweb.it 

E’ altresì in corso la mostra “L’ultimo volo per il Grande Torino”. In memoria del Grande Torino e dei membri dell’equipaggio che lo hanno accompagnato nell’ultimo volo. La mostra sarà visibile fino a domenica 14 luglio 2019  nella sala della Memoria.

Il Museo si trova a villa Claretta Assandri in via G.B. La Salle 87 a Grugliasco, comune in provincia di Torino ed è aperto il sabato dalle 14 alle 19 e la domenica dalle 10 alle 19, con ultimo ingresso alle 18. Sono possibili visite fuori orario di apertura dal lunedì al venerdì, ma solo su prenotazione. Per motivi di sicurezza si possono effettuare solo visite guidate. Per informazioni inviare una mail a: info@museodeltoro.it oppure telefonare dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18 al numero 333/98.59.488

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium