/ Altri sport

Altri sport | 03 maggio 2019, 18:00

Para-Archery European Cup, quattro finali per Elisabetta Mijno e Roberto Airoldi

A Olbia è in corso la terza edizione, che oggi e sabato vedrà in campo le finali, rispettivamente a squadre e individuali

Para-Archery European Cup, quattro finali per Elisabetta Mijno e Roberto Airoldi

A Olbia è in corso la terza edizione della Para-Archery European Cup, che oggi e sabato vedrà in campo le finali, rispettivamente a squadre e individuali. Nella maggior parte di queste saranno protagonisti gli azzurri e tra loro anche i piemontesi dell’arco olimpico Elisabetta Mijno (Fiamme Azzurre/Arcieri delle Alpi) e Roberto Airoldi (Arcieri Cameri), che si giocheranno coomplessivamente quattro medaglie d’oro. Elisabetta tirerà nella finale per il primo posto individuale sabato pomeriggio alle 16 e incontrerà la russa Svetlana Barantseva. Oggi nel tabellone degli scontri ha superato in successione l’altra azzurra Annalisa Rosada (7-1), la britannica Hazel Chaisty (6-2) e allo shoot off la turca Merve Nur Eroglu (6-5 - 10-9). In precedenza aveva chiuso la qualifica al quarto posto con 604 punti.

 

La campionessa torinese si giocherà il gradino più alto del podio anche nella prova a squadre e nel mixed team; domani alle 11.05 insieme alle compagne Annalisa Rosada e Veronica Floreno affronterà la Turchia (Eroglu, OIzbey, Engul), mentre nel pomeriggio alle 15.25 insieme a Roberto Airoldi sfiderà la Russia (Barantseva, Ziapaev). Le tre azzurre sono state promosse direttamente alla finale al termine delle 72 frecce di qualifica (due sole nazioni partecipano alla prova a squadre), mentre nel mixed team i due arcieri piemontesi - bronzo alle Paralimpiadi di Rio 2016 - hanno battuto 5-1 ai quarti la Gran Bretagna (Nadarajah, Phillips) e 5-4 in semifinale (15-14 allo shoot off) la Turchia (Eroglu, Ozen).

 

Roberto Airoldi sarà in campo anche nella finale per l’oro a squadre e domani alle 11.30 con Stefano Travisani e Fabio Tomasulo incontrerà la Francia (Cabreira, Guerin, Toucoullet). I tre azzurri sono approdati all’ultimo atto del torneo battendo 5-4 la Turchia (Ozen, Polat, Savas), in rimonta e allo shoot off (26-25) dopo essere stati sotto 4-0. Nella prova individuale Roberto Airoldi ha invece perso agli ottavi, 7-3 contro il britannico David Phillips, dopo aver chiuso la qualifica in decima posizione con 597 punti.

 

Come detto la giornata di domani sarà dedicata alle finali a squadre e mixed team, mentre sabato sarà la volta delle finali individuali. Tutti i match saranno trasmessi in diretta streaming su YouArco, canale ufficiale Youtube della FITARCO.

G.T.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium