/ Altri sport

Altri sport | 07 maggio 2019, 07:01

L’Eurogymnica Torino Cascella spadroneggia a Chivasso

Le EGirls, accompagnate in pedana da Elisa Vaccaro, hanno raccolto 3 ori sui 4 a disposizione e concluso con un totale di 7 medaglie, record di giornata

L’Eurogymnica Torino Cascella spadroneggia a Chivasso

L'Eurogymnica Torino Cascella ha dato un'altra prova di forza nel Torneo Individuale Gold disputatosi a Chivasso domenica 5 maggio.

Le EGirls, accompagnate in pedana da Elisa Vaccaro, hanno raccolto 3 ori sui 4 a disposizione e concluso con un totale di 7 medaglie, record di giornata.

Prima doppietta nella categoria Allieve terza e quarta fascia, con grandi protagoniste Rita Minola e Virginia Mombellardo, classificatesi prima e seconda rispettivamente con 25, 900 e 24,400. Rita ha guidato la classifica in entrambe le prove previste, quasi impeccabile e molto determinata. Impossibile tenere il suo passo. L'unica ad impensierirla, proprio la compagna di scuderia Virginia, con la quale si presenteranno alla finale nazionale prevista in Abruzzo, l'8 e 9 giugno.

Ancora oro e argento tra le senior per un'irraggiungibile Gaia Garoffolo prima classificata e per Giulia Turolla seconda, da poco rientrata dalla vittoriosa trasferta in terra francese dove due settimane fa ha condotto alla vittoria della fase di qualificazioni del campionato nazionale francese, il Club Gymnique Rillieux.

Gaia, a dir poco strepitosa, si laurea campionessa regionale con un 15,300 al cerchio e addirittura un roboante 16,600 alle clavette, frutto di una superiorità tangibile e di un talento innegabile che fanno della moncalierese un'autentica stellina, conosciuta in tutta Italia. Totale 31,700.

A Giulia è invece riuscita l'impresa di recuperare una piazza dalla prima prova di Saluzzo e salire al secondo posto con un 15,100 alle clavette e un 14,800 al nastro. Totale 29,900

Dominio completo tra le junior, con 5 ginnaste di Eurogymnica Torino Cascella nei primi 5 posti. Gara vinta da Giulia Manusia (29,400), prima classificata e Martina Alberione (27,500) medaglia di bronzo. Giulia si è dimostrata la vera dominatrice del torneo nella sua categoria, primeggiando sia al cerchio 15,050 che alle clavette 14,350.

Grande recupero invece per Martina dopo l'opaca prestazione di un mese fa, impegnata con la palla 14, 750 e con le clavette 12, 750: bronzo con 27,500.

Profeta in patria, è la chivassese Luna Chiarello a togliersi la soddisfazione di salire sul secondo gradino del podio totalizzando 13,600 alle clavette e un gran 15,200 alla palla risultato poi il punteggio più alto di tutta la gara delle Juniores. Il totale: 28,800.

Tutte le medagliate di Eurogymnica Torino Cascella sono state così ammesse di diritto alla fase nazionale del torneo con evidente grande soddisfazione delle loro allenatrici,

Ma prima di queste finali, le ginnaste della scuderia biancoblu sono attese ad un'altra impegnativa competizione che si terrà domenica prossima a Giaveno, dove sotto l'organizzazione della Zenith di Chieri, si consumerà la prima prova del Campionato Regionale di Insieme.

Abitualmente chiamato campionato di squadra, l'Insieme è forse uno dei più spettacolari momenti del calendario della ginnastica ritmica e quel che conta, prologo della finalissima Nazionale che si terrà l'uno e il due di giugno al PalaRuffini di Torino.

Un evento organizzato proprio da Eurogymnica Torino Cascella che porterà nella capitale sabauda più di 500 ginnaste, tutte le più famose campionesse di ginnastica ritmica della nostra penisola e addirittura le famose Farfalle di Emanuela Maccarani, la Squadra Nazionale Italiana 3 volte campione del mondo. La corazzata bianco blu ci sarà e la prevendita dei biglietti per l'evento è iniziata. Per info: segreteria@eurogymnica.it o 3459991050

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium