/ Basket

Che tempo fa

Cerca nel web

Basket | 07 maggio 2019, 16:02

Bardonecchia, un’esperienza bella ed indimenticabile (Foto)

I tecnici delle giovanili e due giocatori del Fiat Auxilium Torino di serie A hanno giocato e allenato i giovani cestisti della Polisportiva Bardonecchia

Bardonecchia, un’esperienza bella ed indimenticabile (Foto)

Vincenzo Guaiana e Marco Portannese, giocatori della FIAT Auxilium Torino, militanti in serie A, sono saliti lunedì 6 maggio al Palazzetto dello Sport di Bardonecchia per prendere parti attiva all’allenamento condotto da Marco Tempesta, responsabile tecnico Mini Basket e settore giovanile  e da Selena Caputo, allenatrice, istruttrice e preparatrice tecnica, con i giovani cestisti della Polisportiva Bardonecchia, partecipanti ai campionati del Centro Sportivo Italiano delle categorie Aquilotti, Esordienti-Under 12 e Under 15, allenati da coach  Roberto Petrocchi.  

Un appuntamento che giocatori e tecnici torinesi hanno voluto, nonostante il difficile momento societario, onorare, per incrementare la voglia di giocare a pallacanestro nei giovani atleti locali, che si sono impegnati, prima, in alcuni uno contro uno e due contro due a canestro, “contro” i disponibili atleti dell’Auxillium, e poi in una variegata seduta d’allenamento improntata, più che sulle abilità tecniche, ovviamente tutte da migliorare, sull’immediato divertimento.

 Una simpatica, bella e indimenticabile esperienza per allenatori ed allenati, per il pubblico dei genitori, per gli amministratori comunali e per i vertici della Polisportiva Bardonecchia, che stanno sostenendo l’impegno di coach Roberto e dei suoi collaboratori, per aumentare le occasioni di divertirsi praticando uno sport, tutto sommato, “nuovo”, per la Conca.

R.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium