/ Toro

Toro | 13 maggio 2019, 16:42

Torino e il Toro visti con gli occhi di chi tifa Sassuolo

Antonio Parrotto di sassuolonews.net: “Dura andare in Europa, vista la concorrenza, ma i granata hanno un Belotti in più”

Torino e il Toro visti con gli occhi di chi tifa Sassuolo

Già a pochi minuti dall’inizio lo sosteneva: “Il pericolo pubblico è Belotti”. Detto fatto. Il Sassuolo, dopo aver sognato a lungo il colpaccio, è stato castigato nel finale da una rete capolavoro del Gallo, che ha fatto esplodere l’Olimpico e ha permesso al Toro di restare in corsa per l’Europa.

Antonio Parrotto di sassuolonews.net, inviato a Torino per la terzultima sfida di questo campionato, ha garantito che la squadra emiliana intende onorare l'impegno in queste ultime giornate: “De Zerbi ha detto che punta ancora alla colonna di sinistra della classifica, quindi non mi sono stupito nel vedere la squadra giocarsela fino alla fine. E mancava uno come Berardi, che avrebbe potuto essere il terminale offensivo in grado di fare la differenza”.

Sul risultato ha pesato sicuramente anche l’espulsione di Bourabia, ma il Toro si è aggrappato a un Belotti monumentale, che nella ripresa ha cancellato l’errore dal dischetto che poteva condizionare il risultato: “E’ un grandissimo attaccante, capace di fare reparto da solo. In queste ultime partite può essere l’uomo in più dei granata".

"Per l’Europa è molto dura, vista la concorrenza", conclude Parrotto, "molto dipenderà anche dall’esito della finale di Coppa Italia, ma questo Toro ha comunque fatto una grande stagione, con un tecnico come Mazzarri che ha lavorato benissimo, portando la squadra nel gruppo delle migliori”.

Massimo De Marzi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium