Atletica - 13 maggio 2019, 13:03

Olimpiatletica: Riu vince sempre. Nel femminile Vitali su tutte

Altra domenica di soddisfazioni nel 32° Gran Premio “Le Fornaci” di Beinasco

Olimpiatletica: Riu vince sempre. Nel femminile Vitali su tutte

Altra domenica di soddisfazioni per l’Olimpiatletica impegnata nel 32° Gran Premio “Le Fornaci” di Beinasco una gara Fidal di 11 km una delle classiche giunta alla sua trentaduesima edizione che ha visto impegnate le migliori società piemontesi. A livello societario l’Olimpiatletica conquista un eccellente terzo posto a punteggio a fronte di un nono posto come società numerosa, segno evidente della grande qualità dei suoi atleti ed atlete.

Su tutti spiccano le prestazioni di Andrea Riu che ancora una volta e per la seconda domenica consecutiva stravince la sua categoria portando a termine una grandissima prestazione altra grande prestazione per Simona Vitali che sale sul terzo gradino del podio nella categoria F35, si conferma anche Maura Scotto quinta. Ottime le prove di Maurizio Wood, Cesare Montanari e Giovanni Scalzo del solito Giovanni Andiloro, così come ben figurano  Claudio Galgani, Massimo Crivello, Alessandro Visentin, Fulvio Giorgi, Simone Volpatto, Valter Petruccioli, Giovanni Argentino, Luigi Pargalia. La compagine femminile ha ben figurato con l’ottimo risultato ottenuto da Silvia Venga al rientro nelle competizioni dopo due anni, in costante crescita anche Simonetta Giordano, la solita grande prestazione di Lucia Azzolina e Maria Vitetta.

Grandissimo risultati anche dal settore giovanile, dove nelle varie categorie vincono Nicolò Giorgi, Martina Montanari prima e Chiara Montanari seconda e l’ottimo Matteo Crivello che sabato a Volpiano in occasione delle mini olimpiadi ha sfiorato la vittoria.

G.R.

Ti potrebbero interessare anche:
SU