/ Juve

Juve | 17 maggio 2019, 11:59

Piazza San Carlo: oltre 10 anni di carcere per i quattro ragazzi della banda dello spray

Il legale di uno dei giovani imputati: "Questa non è giustizia"

Piazza San Carlo: oltre 10 anni di carcere per i quattro ragazzi della banda dello spray

Il giudice di Torino Maria Francesca Abenavoli ha condannato a oltre 10 anni di carcere i quattro ragazzi di origine maghrebina accusati di aver provocato il caos in piazza San Carlo il 3 giugno 2017, durante la finale di Champions League tra Juventus e Real Madrid, spruzzando spray al peperonicino tra la folla.

Per i giovani, accusati di omicidio preterintenzionale, lesioni, rapina e furto, i pubblici ministeri avevano chiesto pene di poco superiori ai 14 anni. Visto il pericolo di fuga, il giudice ha inoltre deciso che i quattro resteranno in carcere. "Mi aspettavo qualcosa di diverso - ha commentato Basilio Foti, l'avvocato di uno degli imputati - leggeremo le motivazioni e faremo appello. Rimango convinto della nostra ricostruzione. Questa non è giustizia".

Marco Panzarella

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium