/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | 20 maggio 2019, 14:00

RIVOLI, TUTTA LA VERITA' - Parla Granieri: ecco perchè Nisticò va via. E i giocatori...

Il nuovo presidente: "Abbiamo esposto a Nisticò i nostri programmi, che non coincidono con le sue ambizioni. Capiamo la sua scelta. E' un grande mister e un'ottima persona".

La festa a Rivoli per la vittoria del campionato di Promozione

La festa a Rivoli per la vittoria del campionato di Promozione

RIVOLI, ORE CALDE: CACCIA A "MISTER X"

"Il prossimo allenatore del Rivoli? Tra pochi giorni si saprà tutto. Ma una cosa la voglio dire...Fabio Nisticò è un grande allenatore, un'ottima persona e in questa stagione è stato davvero molto bravo, così come tutta la squadra. E' successo semplicemente che la società ha esposto una sua linea e un suo programma per il futuro e che questi non coincidono con le ambizioni dell'allenatore. Ci lasceremo dopo queste finali regionali più che bene, in ottimi rapporti...".

Chiaro e tondo. A parlare Savino Granieri, nuovo presidente del Rivoli in un momento molto felice per la proprietà-Scozzaro: Beppe Scozzaro, l'ultimo a mollare nei momenti più difficili, un presidente che dopo l'esperienza al Brandizzo ha fatto davvero tanto per la piazza rivolese, è appena diventato papà. Questo - abbinato al lavoro - è l'unico motivo per il quale la proprietà è leggermente, e giustamente, "distratta" dal calcio.

Così, parola a Granieri, l'uomo nuovo, una vita all'Alpignano: "La proprietà c'è e ci sarà sempre ed è orgogliosa, come me, di quanto fatto nel 2018/2019 e del campionato vinto. Insieme abbiamo semplicemente deciso di non puntare tutto sulla prima squadra e basta. Non possiamo puntare a vincere l'Eccellenza e poi non avere gli Allievi, tanto per capirci...A Rivoli scuola calcio e settore giovanile devono crescere e sono arrivato qui apposta, così come arriverà un direttore sportivo al quale faremo fare da collante proprio tra prima squadra e giovanili. E' quello che è mancato in una piazza così importante. Salvare la categoria probabilmente non è quello che sogna un allenatore come Nisticò, che di sicuro è di alto profilo. Ecco perchè serenamente non ci siamo trovati. Tutto qui...".

"Mister x". Si è parlato come nuovo allenatore di Telesca, Boschetto, Ligato e Falco (in precedenza anche di Licio Russo, confermato a Borgaro). Granieri: "Tutti ottimi nomi e ce ne sono anche altri. Chiacchiere e sondaggi li stiamo facendo, ma ripeto, è presto per dire chi allenerà il Rivoli nel 2019/2020". E le voci su Gaudio Pucci e Arturo Gallo come ds? "Ho parlato con entrambi, ma non ho deciso nulla e dovrà esprimersi, comunque, soprattutto la proprietà".

I giocatori. Si vociferano una serie di trasferimenti in uscita. Ancora Granieri: "La rosa è composta da giocatori dalla grandissima esperienza, ai quali la Promozione stava molto stretta. Parleremo con tutti a breve. Fino al 30 giugno sono tesserati col Rivoli, incontreremo tutti e capiremo se continuare insieme o meno. L'importante è capire da dove partire, ovvero da come strutturare la società, come gestire gli impianti con i vari rapporti col Comune, come salvare la categoria e come valorizzare e far crescere le giovanili. Si riparte da qui".

Michele Rizzitano

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium