/ Altri sport

Altri sport | 29 maggio 2019, 09:01

Presentati il Campionato Italiano Assoluto e la prima prova del “Nazionale di insieme Gold” di ginnastica artistica

Tutto pronto per accogliere le migliori ginnaste d’Italia sulla pedana

Presentati il Campionato Italiano Assoluto e la prima prova del “Nazionale di insieme Gold” di ginnastica artistica

Questa mattina, nella sfarzosa Sala Congregazioni di Palazzo di Città a Torino, si è svolta la conferenza stampa di presentazione del Campionato Nazionale Assoluto e della Prima Prova del Campionato Nazionale di Insieme Gold di ginnastica ritmica in programma nel fine settimana al PalaRuffini di Torino.

A portare i saluti della Città di Torino, l’Assessore allo Sport del Comune, Roberto Finardi, che ha espresso la sua stima nei confronti del club subalpino guidato dal Pres. Giannone,  confidando nel consueto entusiasmo del pubblico che partecipa sempre numeroso a manifestazioni sportive di questo calibro. 

Un evento di massimo prestigio nel calendario federale nazionale, non solo perché decreterà la migliore ginnasta d’Italia, ma anche perché cadrà a tre mesi dai Campionati del Mondo di ginnastica ritmica, rappresentando quindi una tappa fondamentale nella preparazione delle ginnaste in vista dell’appuntamento clou del 2019. 

“Un appuntamento importante, step fondamentale per le ginnaste che ambiscono alle qualificazioni per i prossimi eventi internazionali” ha dichiarato il Vice Presidente Vicario della FGI, il prof. Valter Peroni, che ha portato poi i saluti del Presidente della Federazione Ginnastica d’Italia, Gherardo Tecchi. 

L’in bocca al lupo alle tante atlete in gara arriva anche da Daniela Schiavon, consigliera regionale della Federazione per il settore della ritmica. 

Unitamente alla competizione individuale, il PalaRuffini sarà anche teatro della Prima Prova del Campionato Nazionale d’Insieme Gold di ginnastica ritmica, prima tappa della competizione a squadre, alla quale prenderanno parte oltre cento società sportive provenienti da tutta l’Italia, che gareggeranno per le categorie Allieve, Giovanile e Open, per un totale di seicento ginnaste. 

Tanti i club piemontesi che prenderanno parte alla competizione a squadre: Eurogymnica Torino Cascella, Società Ginnastica Di Torino, Associazione Sportiva Dilettantistica Ginnastica Valentia, S.G. La Marmora, A.S.Dilettantistica Ritmica Piemonte, Società Ginnastica Zenith-Chieri A.S.Dilettantistica, Associazione Sportiva Dilettantistica Società Ginnastica Concordia e Sport Giocando - Associazione Sportiva Dilettantistica. 

“E’ un onore e un privilegio per tutta l’Eurogymnica Torino Cascella poter organizzare questo evento che torna nella nostra città dopo 11 anni. Speriamo che questo fine settimana possa essere occasione per far appassionare tante bambine a questa splendida disciplina” ha dichiarato il Pres. della società organizzatrice, Michele Giannone. “La nostra società sarà rappresentata sia dalla squadra Open, capitanata da Giada Albertone, e dalla squadra Giovanile guidata dalle giovani Giulia Manusia e Martina Alberione, ma la soddisfazione più grande arriva dalla nostra atleta d’eccezione, Alessia Leone, che sarà in pedana per la competizione individuale assoluta. Grazie a alla Federazione, a tutti gli sponsor e alle istituzioni per il sostegno fornitoci, ma un grazie speciale va allo staff EG, che sta lavorando duramente per garantire uno spettacolo indimenticabile.

Ed è proprio a proposito delle squadre torinesi in gara nella Prima Prova del Campionato Nazionale d’insieme che la DT dell’Eurogymnica Torino Cascella, Tiziana Colognese, dopo aver raccontato nel dettaglio l’organizzazione delle competizioni, ha confermato che “le nostre atlete sono tenaci e cariche, nonostante qualche piccolo inconveniente spero riescano a dimostrare tutto il loro valore e la loro grinta”.

LE ATLETE PIÚ ATTESE

Grande attesa per la campionessa in carica, Milena Baldassarri, reduce da un sesto posto alla palla e settima al nastro ai Campionati Europei, ma già vice campionessa del Mondo a Sofia nel 2018 nella stessa specialità, e per Alexandra Agiurgiuculese, aviere dell'Aeronautica Militare, che in occasione della recente World Cup di Pesaro ha conquistato una storica medaglia di bronzo nell'all around, salendo poi altre tre volte sul podio nelle finali di specialità. 

Da sottolineare la presenza di Alessia Russo, militante nell’Armonia di Chieti, reduce della terza tappa della Coppa del Mondo in Uzbekistan, mentre per la categoria junior, occhi puntati sulla beniamina di casa, l’atleta che dal 2014 veste i colori dell’Eurogymnica Torino Cascella, Alessia Judith Leone. 

“Non vedo l’ora di gareggiare di fronte a tanti amici e famigliari che saranno presenti al PalaRuffini a tifare per me” ha rivelato emozionata la “leoncina” della società torinese. Alessia Leone ha le idee chiare e tanti sogni nel cassetto: “Mi piacerebbe prendere parte ai Mondiali Juniores che si svolgeranno nel mese di luglio. Ma ora sono concentrata sui Campionati Italiani Assoluti di questo fine settimana, spero di portare a casa un bel risultato.”  

LE FARFALLE 

Una vera e propria festa della ginnastica ritmica italiana, che, oltre ad ospitare le eccellenze tecniche di questa disciplina assegnando i tricolori individuali, sarà impreziosita dalla presenza  delle Farfalle, reduci da un terzo posto nel concorso generale della prima tappa della Coppa del Mondo 2019 di ginnastica ritmica, disputatasi nel mese di aprile a Pesaro. 

Infatti, domenica 2 giugno le ginnaste seguite dalla DTN Emanuela Maccarani, unico coach in attività a poter vantare oltre cento medaglie in incontri internazionali e che domina le classifiche mondiali, regaleranno a tutto il pubblico del PalaRuffini uno spettacolo entusiasmante, un’esibizione che farà da apripista alle fasi finali delle competizioni.

LA NAZIONALE ITALIANA DELL’AMICIZIA

Ad arricchire ulteriormente il fitto programma della giornata di domenica, saranno poi le principesse e i supereroi della Nazionale Italiana Dell’Amicizia, i volontari della onlus torinese a sostegno dei bambini in difficoltà che accoglieranno e animeranno tutto il pubblico, sulle tribune e in pedana.  Nata come squadra di calcio, la N.I.D.A. ha giocato in eventi solidali circa 200 partite per raccogliere fondi, anche grazie ai quali -in sette anni-sono stati aiutati più di 5.000 bambini in tutto il mondo .

Primi a portare i supereroi e le principesse negli Ospedali Pediatrici di tutta Italia e nelle scuole con un progetto molto originale ed efficace contro il bullismo, i volontari della N.I.D.A. stanno realizzando un progetto unico al mondo, basato sul volontariato a Falchera (TO): la costruzione di un centro sportivo di 40.000 metri quadrati per bimbi e ragazzi disabili, in cui sorgerà un centro di fisioterapia per bimbi con malattie rare .

PROGRAMMA 

Sabato 1 giugno

dalle 10,00 alle 18,00: Qualificazioni di Insieme Allieve, Giovanile e Open

dalle 18,30 alle 22,00: All Around Assoluti e premiazione Campionessa Italiana

Domenica 2 giugno

dalle 10,00: Finali Specialità Assoluti e Finali di Insieme Allieve, Giovanile e Open

Esibizione Squadra Nazionale Italiana (Farfalle)

BIGLIETTERIA

I biglietti sono ancora disponibili e si possono acquistare al costo di € 15,00 a persona (ingresso gratuito per i bambini sotto i 6 anni) per ogni giorno di gara, scrivendo a: segreteria@eurogymnica.it o chiamando il 345 99 91050. Il ritiro potrà avvenire direttamente al PalaRuffini a partire da due ore prima dall’inizio di ogni giornata.

I diversamente abili (con diritto all’accompagno e con necessità di assistenza continuativa) muniti di biglietto, potranno richiedere il titolo di accesso gratuito per l’accompagnatore (uno solamente e maggiorenne) inviando una mail a segreteria@eurogymnica.it o chiamando il 345 9991050. E’ previsto un numero di posti riservati nelle aree predisposte al Ruffini.

R.T.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium