/ Calcio

Calcio | 29 maggio 2019, 14:00

"AMANTI CHE SI CORTEGGIANO" - Ivrea 1905 e Bollengo, fusione vicina. Pont Donnaz-Evancon, è fatta. In panchina...

Panchina Pont: ipotesi Massari, dal torinese accostati Manzo e Nisticò

"AMANTI CHE SI CORTEGGIANO" - Ivrea 1905 e Bollengo, fusione vicina. Pont Donnaz-Evancon, è fatta. In panchina...

FUSIONI, AVANTI TUTTA: tocca a Ivrea 1905 e Bollengo?

Estate alle porte e...non cambia il ritornello calcistico nel dilettantismo piemontese e anche valdostano. "Sempre meno squadre, sempre più uniti". Motivi economici, logistici e sportivi sono il filo conduttore di nuove fusioni. Ce ne sono già due (ma solo una è ufficiale) per la stagione 2019/2020.

"Amanti che si corteggiano". E' la curiosa metafora che il dirigente dell'Ivrea 1905 Mirko Maran ha utilizzato per spiegarci meglio una situazione che stiamo cercando di approfondire: Ivrea 1905 e Bollengo insieme, fondendo prima squadra e settore giovanile.

Al 99% tutto si farà ma, ci spiega Maran, "...ovviamente adesso siamo concentrati sul nostro percorso playoffs. Domenica giocheremo un'altra finale contro la Fulgor Valdengo e quindi non sono questi i giorni giusti per definire le mansioni, i nuovi incarichi e chi farà che cosa. I due club si stanno corteggiando, questo non lo nego, e ci sono ottime intenzioni per trovarsi su un unico binario".

Abbiamo provato a sentire anche il Bollengo nella persona del dirigente Provenzano, ma parlerà eventualmente a cose fatte (e si parla di una conferenza stampa prevista sicuramente al termine del percorso playoffs dell'Ivrea 1905).

PONT DONNAZ HONE ARNAD EVANCON - Fusione ufficiale

In Valle d'Aosta il Pont Donnaz ha raggiunto nel 2018/2019 un picco altissimo: 2° posto in campionato in Eccellenza dietro al Verbania e playoffs nazionali. La bandiera orange alta nel cielo in occasione di tante vittorie sul campo, una situazione atipica per il calcio valdostano che per motivi geografici e logistici ha poche squadre iscritte in Lega come Aygreville in Eccellenza e Charvensod in Promozione (notizia di ieri in Prima Categoria, Matteo Pasteris nuovo allenatore del Saint Vincent).

Dunque, una grande crescita per il club di Jean Calliera. Il primo passo per il 2019/2020, per ampliare ancora il settore giovanile, è stato quello di realizzare la fusione con l'Evancon, società che esiste dal 2002 (il comune si trova tra Pont Saint Martin e Chatillon salendo dal Piemonte verso Aosta). Grande soddisfazione nei rispettivi ambienti: la nuova società si chiamerà Pdha-Evancon.

Panchina prima squadra, tema caldo: dal torinese vengono accostati i nomi di Nisticò, ex Rivoli, e Manzo, ex Chieri, ad una panchina adesso molto ambita. Il nome che risuona più frequentemente dalla Valle d'Aosta, dopo le dimissioni di Mauro Cusano, è quello invece di Stefano Massari, che è stato confermato tra gli allenatori nel mirino in casa Rivarolese. Confermato come ds Luca Padovano, che nei prossimi giorni svelerà il nome del nuovo allenatore del Pdha Evancon.

 

Michele Rizzitano

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium