/ Altri sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Altri sport | 01 giugno 2019, 08:00

Gli arcieri piemontesi in partenza per i Mondiali

Nella cittadina olandese di ’s-Hertogenbosh dal 3 al 16 giugno, con i giorni dal 3 al 9 dedicati all’evento iridato para-archery

Gli arcieri piemontesi in partenza per i Mondiali

Il momento culminante della stagione internazionale di tiro con l’arco è ormai alle porte. Sono i Mondiali, ospitati dalla cittadina olandese di ’s-Hertogenbosh dal 3 al 16 giugno, con i giorni dal 3 al 9 dedicati all’evento iridato para-archery. Moltissimi arcieri di tutto il mondo andranno a caccia delle medaglie e di una qualificazione alle prossime Olimpiadi e Paralimpiadi, l’anno prossimo a Tokyo. Come detto, lunedì 3 si apriranno i Mondiali para-archery e nella lista degli azzurri convocati figurano Elisabetta Mijno (Fiamme Azzurre/Arcieri delle Alpi) e Roberto Airoldi (Arcieri Cameri), entrambi impegnati nell’arco olimipico. Nella scorsa rassegna iridata, disputata a Pechino nel 2017, Elisabetta Mijno vinse l’oro nel mixed team in coppia con Stefano Travisani e il bronzo a squadre con Annalisa Rosada e Veronica Floreno. Per Roberto Airoldi, che ai Giochi di Rio 2016 vinse il bronzo nel mixed team proprio con Elisabetta, sarà la seconda partecipazione ai Mondiali. Da ricordare che in questo 2019 la nazionale paralimpica ha già partecipato a due eventi internazionali - il Fazza Tournament di Dubai e la Para-Archery European Cup di Olbia - conquistando in entrambi un gran numero di medaglie anche grazie alle prestazioni dei due arcieri piemontesi.

 

Dal 10 al 16 giugno i Mondiali proseguiranno con le nazionali olimpiche e a vestire la maglia azzurra nell’arco olimpico sarà Tatiana Andreoli, 20enne torinese della Iuvenilia. Scenderà in campo con le compagne di squadra Vanessa Landi e Lucilla Boari, con cui nel 2017 ha conquistato il titolo mondiali Junior. In stagione le tre azzurre hanno vinto una medaglia d’argento nella prima tappa di Coppa del Mondo disputata a Medellin e hanno poi partecipato anche alla terza, disputata la settimana scorsa a Antalya. Secondo regolamento, per qualificarsi alle prossime Olimpiadi le azzurre dovranno posizionarsi tra le prime otto nelle gare a squadre. In questo modo staccheranno il pass per Toyko nell’individuale, nella prova a squadre e nel mixed team. Quest’ultima sarà inserita per la prima volta nel programma olimpico. Nel compound sarà invece in gara Irene Franchini (Fiamme Azzurre/Arcieri delle Alpi), poche settimane fa medagliata all’European Grand Prix di Bucarest. L'elenco completo dei convocati e il programma dei Mondiali para-archery sul sito FITARCO

Alex Boggiatto convocato per le Universiadi

Da martedì 9 a sabato 13 luglio alle Universiadi di Napoli sarà di scena il tiro con l’arco. L’importante appuntamento vedrà al via otto azzurri equamente divisi tra arco olimpico e compound. Le gare dei primi giorni saranno ospitate dallo stadio Partenio di Avellino mentre le finali sono in programma alla Reggia di Caserta. Nella lista dei convocati azzurri figura Alex Boggiatto, atleta dell’Ar.Co. Arcieri Collegno e della nazionale giovanile, quest’anno già impegnato agli Europei indoor e nella prima tappa di Youth Cup. Alex sarà in gara nel compound, divisione in cui altri due arcieri piemontesi occupano il posto di riserva a casa: Lorenzo Frassati (Arcieri Alpignano) e Isabella Ferrua (Ar.Co. Arcieri Collegno). L’elenco completo dei convocati a questo link


Hunter&Field, domenica si assegnano i titoli regionali a l’Aquila di Giaveno

Domenica scorsa il Targa, domenica 2 giugno il Campionato Regionale Hunter&Field. A l’Aquila di Giaveno si assegnano i titoli piemontesi del tiro di campagna, in un nuovo week end di gare che promette prestazioni di alto livello. La manifestazione è organizzata dagli Arcieri delle Alpi in collaborazione con il comitato regionale FITARCO Piemonte, nella zona degli ex impianti sciistici della borgata Alpe Colombino a circa 1300 metri di quota. Il ritrovo è alle 8.30 e alle 9.30, dopo i tiri di prova, scatterà la gara, con una prima fase di qualifica 12+12 (12 piazzole con bersagli a distanze conosciuta e altrettante con bersaglio a distanza sconosciuta) e una successiva fase di scontri diretti per assegnare le medaglie individuali e a squadre. Il tabellone di scontri individuali partirà dalle semifinali, quello degli scontri a squadre dai quarti. Al Campionato Regionale Campagna sono iscritti un centinaio di arcieri delle classi Master, Senior, Junior, Allievi e Ragazzi, in rappresentanza di 16 società piemontesi e ripartiti nelle divisioni olimpico, compound, arco nudo, longbow e arco istintivo.

 

In gara tanti arcieri della nazionale maggiore e giovanile, protagonisti nelle recenti manifestazioni nazionali e internazionali campagna. Dopo il titolo regionale targa (arco olimpico) della settimana scorsa Aiko Rolando (Iuvenilia) proverà ad aggiudicarsi anche quello hunter&field; si presenta a l’Aquila di Giaveno da campionessa mondiale Junior individuale e argento a squadre. Nell’evento iridato disputato a settembre 2018 a Cortina d’Ampezzo hanno conquistato medaglie anche Marco Morello e Giuseppe Seimandi, entrambi nel terzetto azzurro bronzo a squadre. Domenica Morello (Aeronautica Militare/Iuvenilia) sarà in gara nell’olimpico. Nel compound ci sarà invece Alex Boggiatto, anch’egli convocato nella nazionale giovanile che ha preso parte agli ultimi Mondiali.

 

Presente in blocco la formazione degli Arcieri delle Alpi campione d’Italia in carica, composta da Anna Botto, Marta Pavan e Francesca Peracino. Anna Botto chiuse la rassegna tricolore di un anno fa con il bronzo individuale e l’oro di classe Master nell’arco olimpico. Terzo posto individuale e titolo di classe Master anche per Ferruccio Berti (Arcieri di Volpiano), in gara nell’arco nudo. Saranno della partita anche i giovani Simone Dezani (Arcieri Alpignano) e Gianlorenzo Soldi (Arcieri Varian), entrambi Junior, impegnati rispettivamente nell’olimpico e nell’arco nudo, campioni di classe Ragazzi ai Campionati Italiani 2018.

 

Di seguito le società partecipanti al Campionato Regionale Campagna

Arcieri Alpignano, Arcieri del Gufo, Arcieri delle Alpi, Arclub I Falchi Bra, Gruppo Arcieri Marengo, Vercelli Archery Team, Sentiero Selvaggio, Arcieri Varian, Arcieri Clarascum, Iuvenilia, Arcieri Alto Astigiano, Arcieri Cameri, Ar.Co. Arcieri Collegno, Arcieri di Volpiano, Arcieri Compagnia degli Orsi, Arcieri Langhe e Roero, Arcieri Grand Paradis, Arcieri Burarco Vimercate, Aeronautica Militare

G.T.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium