/ Sport acquatici

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport acquatici | 04 giugno 2019, 12:03

Presentata la prima edizione della Turin Kayak Canoe Marathon

E’ la gara canoistica sulla lunga distanza che si svolgerà a Torino il 22 e 23 giugno prossimi

Presentata la prima edizione della Turin Kayak Canoe Marathon

E ‘stata presentata ieri la prima edizione della Turin Kayak Canoe Marathon, la gara canoistica sulla lunga distanza che si svolgerà a Torino il 22 e 23 giugno. L’evento, organizzato da Il Circolo Amici del Fiume www.amicidelfiume.it ha l’obiettivo di diventare un punto fisso nel calendario internazionale coinvolgendo atleti di caratura internazionale, provenienti da numerosi paesi europei. La manifestazione è organizzata in collaborazione con l'International Canoe Federation (ICF), la Federazione Italiana Canoa e Kayak (FICK), e numerose altre società rivierasche torinesi.   La maratona è stata inserita dal l'International Canoe Federation (ICF) nelle World Series, le 11 gare che si svolgono in tutto il mondo e che concorrono a premiare gli atleti che ottengono importanti risultati durante tutto l’anno https://www.canoeicf.com/canoe-marathon-world-series.

La maratona si svolgerà nel tratto cittadino del fiume Po, con un anello compreso tra il Circolo Amici del Fiume ed il ponte dei Cavalieri Templari (ponte Rosso) di Moncalieri, per complessivi 16 km o 8 km con difficoltà I / II grado e con un trasbordo ai Murazzi.  L’anello sarà ripetuto una o due volte a seconda della categoria e della classe di appartenenza. Le classi ammesse dal regolamento sono: Canadese, Kayak, Ocean Racing e Sup – Uomini/Donne/Mixed – Junior, Seniores e Masters, con le relative categorie. Per ulteriori dettagli e informazioni, è possibile visitare il sito ufficiale della maratona  www.turinkayakcanoemarathon.it.

Turin Kayak Canoe Marathon si inserisce nell’ambito della programmazione sportiva della Città di Torino e rappresenta un’ulteriore occasione di visibilità e promozione del movimento turistico – sportivo della Città.

Non solo agonismo, sport e divertimento. Sabato 22 e domenica 23 giugno 2019 sarà l’occasione per supportare la migliore ricerca oncologica. Una percentuale di ogni iscrizione infatti sarà devoluta alla Fondazione AIRC per la ricerca sul cancro. Inoltre, ogni canoista potrà scegliere di diventare un “personal fundraiser” e impegnarsi in prima persona in un’iniziativa di raccolta fondi personale.  Alla sfida sportiva si affianca così un obiettivo solidale!   Donazioni attraverso il sito La Rete del Dono https://www.retedeldono.it/it/progetti/airc/turin-kayak-canoe-marathon-per-airc

Per finire, il pomeriggio di sabato 22 giugno, l’associazione Dragonette ONLUS   www.dragonette.org  accompagnerà una selezione di giovani ricercatori sul fiume, a bordo di 3 dragon boat da 20 posti ciascuno. I ricercatori saranno nuovamente protagonisti domenica 23 per premiare gli atleti vincitori della maratona.

Luciano Buonfiglio, Presidente Federazione Italiana Canoa Kayak ha commentato: “Un appuntamento di grande richiamo per tutti gli amanti della canoa. Una vetrina internazionale per mostrare il lato più passionale del nostro sport ma anche un esempio di sinergie vincenti sul territorio. Desidero ringraziare di cuore dirigenti, atleti e soci del Circolo Amici del Fiume che stanno mettendo “in acqua” tante iniziative in perfetta sintonia con i progetti federali. Inoltre sono davvero orgoglioso che questa manifestazione sia stata inserita nel calendario di eventi di “Italia in Canoa - pagaiando per l’ambiente”, iniziativa che la Federazione sta portando avanti insieme al Ministero dell’Ambiente per promuovere il tema della tutela ambientale, caro a tutti i canoisti italiani. Sono certo quindi che questa manifestazione otterrà il successo che merita. Un grande in bocca al lupo a tutti i partecipanti”.

W.A.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium