/ Arti marziali

Arti marziali | 06 giugno 2019, 09:00

Il torinese Manuel Lombardo il miglior Judoka Europeo 2018

A nominarlo l'Unione Europea Judo nella persona del suo presidente, il russo Sergey Soloveychik

Il torinese Manuel Lombardo il miglior Judoka Europeo 2018

E' il torinese Manuel Lombardo il miglior Judoka Europeo 2018, a nominarlo l'Unione Europea Judo  nella persona del suo presidente, il russo Sergey Soloveychik. Il 24 di Giugno a Minsk (BLR) in occasione degli European Games , dove Lombardo gareggerà difendendo i colori azzurri nella categoria - 66 kg, il campione Torinese verrà premiato dalle massime autorità judoistiche europee.

E' un riconoscimento unico, mai raggiunto da nessun judoka italiano o piemontese, quindi una doppia soddisfazione sia per Manuel sia per la società che lo ha creato e che lo allena attualmente , l' AKIYAMA di Settimo Torinese. 

Manuel nel 2018 ha vinto tutto quello che si poteva vincere : il campionato italiano  juniores ad Aprile 2018, poi è stato convocato in fretta e furia ai Giochi del Mediterraneo di Terragona (ESP) a sostituire il titolare azzurro Medves infortunato, ed è tornato a casa con la medaglia d'oro, poi a settembre ha sbaragliato tutti i concorrenti al Campionato Europeo  di Sofia e per finire è salito sul tetto del mondo a novembre  alle Bahamas vincendo anche il titolo mondiale juniores. 

Sembrerebbe una favola ma non lo  è, tanto che per iniziare bene anche  il 2019 Manuel Lombardo ha pensato bene di elimanare una leggenda del judo come il giapponese Abe Hifumi, campione del mondo seniores  2018 e 2017!!!!

Attualmente  Manuel , compagno di allenamento dell' olimpico   Fabio Basile a Settimo Torinese, è qualificato virtualmente ai Giochi Olimpici di Tokyo in sesta posizione( si qualificano ai giochi i primi 21 atleti al mondo). 

"Sono lusingato di questo riconoscimento -  ha affermato Lombardo - ma voglio rimanere concentrato su Tokyo 2020: la strada è ancora lunga e impervia ma con il supporto del CSE Esercito,  dei miei compagni di allenamento a Settimo Torinese  e del mio allenatore Pierangelo Toniolo posso arrivare ancora più in alto".

W.A.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium