/ Calcio

Calcio | 11 giugno 2019, 07:00

Torino F.D. a Vienna per la seconda edizione di "Internationales SK Rapid special needs Turnier"

Settimo posto per i ragazzi di Candalice

Torino F.D. a Vienna per la seconda edizione di "Internationales SK Rapid special needs Turnier"

ll Torino F.D. "Torino for Disabled", con sede a Moncalieri, lo scorso fine settimana è volato a Vienna per partecipare al torneo "Internationales SK Rapid special needs Turnier".

Il Torino F.D. nasce da un’idea di Claudio Girardi, ed è il Football Club per disabili ed ufficialmente riconosciuto dal Torino F.C. La seconda partecipazione dei granata al torneo, è stata un'occasione importante per confrontarsi con altre realtà di calcio per disabili.

L'anno scorso la squadra aveva gettato le basi per competere anche a livello internazionale e quest'anno i ragazzi allenati da Benedetto Candalice hanno dimostrato di essere all'altezza di altre squadre europee. In Austria si è vista ancora una squadra con una preparazione atletica sotto tono ma che comunque ha avuto la grinta necessaria per agguantare un settimo posto molto ambito. 

Lo scontro per il settimo e ottavo posto li ha visti contrapposti ad un’agguerrita Irlanda (FA Ireland) che dopo un dominio iniziale con un secco 2-0, ha visto i ragazzi del Toro ritrovare fiducia e grinta portandoli alla vittoria per 5-3. La squadra è anche stata penalizzata dall'infortunio di Ionut Tamba, uno dei giocatori fondamentali del Torino FD.

Il giocatore è uscito nella prima partita contro l'Ajax per una frattura al piede destro. Ottima prestazione del portiere Emanuele Di Fresco,14 anni, che tra i pali ha saputo difendere gli assalti degli avversari.

Il torneo che si è tenuto a Vienna ha visto sfidarsi alcune tra le realtà più blasonate del calcio europeo per disabili. Una bella occasione per i ragazzi di Candalice per confrontarsi con squadre con un’ottima preparazione tecnica e fisica.

Paolo Giordanino

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium