/ Atletica

Atletica | 14 giugno 2019, 12:00

Torino, domenica c’è la “S-corriamo insieme”, per ricordare a tutti che chi dona sangue dona la vita

Dalle 8.30 in Piazza d’Armi. Iscrizioni ancora possibili direttamente sul luogo della partenza

Torino, domenica c’è la “S-corriamo insieme”, per ricordare a tutti che chi dona sangue dona la vita

Si corre-cammina domenica 16 giugno la seconda edizione della “S-corriamo insieme”, organizzata dalla Fidas Adsp Onlus (Associazione Donatori Sangue Piemonte) e dall’associazione Amami (Associazione Malati di Anemia Mediterranea Italiana).

L’evento, che gode del patrocinio della Città di Torino, partirà dalle 8.30 da Piazza d’Armi di Torino e si pone l’obiettivo di sensibilizzare alla donazione di sangue nel periodo estivo e promuovere uno stile di vita salutare.

Due i percorsi a disposizione, il più lungo da 8 e uno più breve da 4 chilometri, liberi ed aperti a tutti, donne, uomini e bambini.

Le uniche iscrizioni ancora aperte sono quelle che si raccoglieranno direttamente il giorno dell’evento presso il punto di partenza in Piazza D’Armi previo versamento di 5 euro. La quota darà diritto a ricevere la t-shirt in ricordo della giornata ed il pacco gara che verrà distribuito al termine, sino all’esaurimento delle scorte.

Il ricavato della “S-corriamo insieme” verrà alla Banca del Sangue delle Molinette di Torino.

L’iniziativa - che oltre alle due associazioni promotrici vede in prima fila anche altre associazioni legate al mondo della donazione di sangue: l’Associazione AIDO (Associazione italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule) e l’AITF (Associazione Italiana Trapiantati di Fegato) - nasce anche dall'esigenza di favorire il ricambio generazionale dei donatori di sangue, facendo comprendere ai giovani quanto sia importante la donazione di sangue, anche per una malattia genetica e cronica come la Talassemia.

Motivo per cui si è pensato ad un evento che sia di divertimento, di gioia e che favorisca lo stare insieme, ecco perché “S-Corriamo Insieme” significa far scorrere e condividere la Vita con chi è meno fortunato, donando il sangue.

Avendo ben chiaro in mente il fatto che chi dona sangue, dona la vita.

W.A.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium