/ FACEBOOK

| 20 giugno 2019, 11:01

Torino: va in scena il “Caribbean Dances Contest”, competizione dedicata ai balli latino caraibici

Dal 22 al 24 giugno al Palazzo dello Sport di parco Ruffini. La manifestazione prevedrà anche due iniziative a scopo benefico, a favore di un progetto della Nutriaid Onlus per costruire un ospedale pediatrico in Senegal

Torino: va in scena il “Caribbean Dances Contest”, competizione dedicata ai balli latino caraibici

Torino ospiterà, dal 22 al 24 giugno, una competizione dedicata ai balli latino caraibici.

Si tratta del Caribbean Dances Contest, evento internazionale la cui sede sarà quella del Palazzo dello Sport di parco Ruffini. L’organizzazione dell’evento è affidata all’Associazione Sportiva Dilettantistica Danza Sampaoli, con la direzione del maestro Sergio Sampaoli. In pista scenderanno ballerini provenienti da ogni parte del mondo.

Alcuni di loro sono pluricampioni del mondo di diversi circuiti internazionali come ad esempio Bruno Rodriguez, Rafael Barros, Carine Morais, Evgenii e Kristina Lisunov, Seo Fernandez, e rappresentative di paesi come Portorico, Cuba, Brasile, Stati Uniti d’America, Santo Domingo, Russia, Colombia, Costa d’Avorio, Iran.

L’Associazione Sportiva Sampaoli è stata fondata nel 1948 e oggi ha la sua sede in via Gastaldi 2 a Torino. E’ affiliata alla Federazione Italiana Danza Sportiva e all’ASC, Ente di promozione sportiva riconosciuto dal Coni. E’ ritenuta un’istituzione della città nell’ambito del ballo e della danza, ed è riconosciuta in Italia e nel mondo.

La manifestazione prevedrà anche due iniziative a scopo benefico, a favore di un progetto della Nutriaid Onlus per costruire un ospedale pediatrico in Senegal.

Per quanto riguarda l'aspetto culturale, di promozione e di prevenzione, e non ultimo per promuovere l’attività sportiva della danza, l’Associazione Sportiva Sampaoli ha sviluppato un progetto con la Regione Piemonte e gli Stati Generali dello Sport e del

Benessere “#BallaCheTiPassa” che prevede sia l’organizzazione di lezioni dimostrative per neofiti, sia la diffusione del messaggio che ballare fa bene alla salute psicofisica.

Durante i tre giorni saranno organizzate delle lezioni di ballo tenute da maestri di livello internazionale, in cui i partecipanti potranno approfondire la tecnica e comprendere i motivi per cui le danze caraibiche hanno avuto una così grande diffusione nel mondo e soprattutto a Torino. La nostra città e il Piemonte sono due punti di riferimento importanti a livello internazionale per quanto riguardo i balli caraibici, ma anche dal punto di vista sportivo, sociale e culturale.

A Torino sono migliaia le persone che praticano il ballo a livello amatoriale per tenersi in forma e che frequentano le decine di serate organizzate nell’intera regione. Ci sono poi molti bambini e ragazzi che praticano il ballo come attività agonistica.

Nella provincia di Torino sono 66 le associazioni sportive affiliate alla Federazione Italiana Danza Sportiva e 118 in tutto il Piemonte.

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium