Tennis - 02 luglio 2019, 09:03

Al Country Club di Cuneo i primi qualificati del M25 con 24 tennisti in gara

Oggi in campo Ocleppo e Golubev

Julian Ocleppo

Julian Ocleppo

Giornata intensa si preannunciava sui campi del Country Club di Cuneo, dedicata alle sfide del draw di qualificazione nel 25.000 $ ITF maschile, Memorial “Francesco Molino”, e così è stato fin dalle prime schermaglie di campo questa mattina alle 9,30.

Dodici match di primo turno e 6 in quello decisivo per stabilire i nomi dei promossi al tabellone principale che prenderà il via oggi.

Il primo ad entrare tra i big è stato il veronese classe 1999 Mattia Frinzi, terza testa di serie del draw iniziale, che si è imposto con un netto 6-0 6-2 e poco oltre l’ora di gioco a Raffaele Giuliano. Frinzi in mattinata aveva invece dovuto lottare più lungamente contro Pietro Schiavetti, stoppato solo al long tiebreak per 10 punti a 3 (2-6 7-5 10-3). Il secondo promosso è stato l’aquilano Andrea Picchione, classe 1998 e impegnato negli allenamenti alla San Marino Tennis Academy, che ha battuto in rimonta Gregorio Lulli, 22enne che in prima battuta si era sbarazzato del torinese Stefano Reitano. Picchione a segno 2-6 6-4 10-6 al termine di un’ora e 48 minuti di tennis a dir poco intenso. Ha rischiato lo svizzero Remy Bertola, seconda testa di serie del tabellone d’avvio, nel match decisivo contro Pasquale De Giorgio ed è riuscito a venire a capo del confronto solo nel long tie-break, con lo score complessivo di 4-6 6-4 10-7.

Lotta serrata sul campo centrale tra l’albese Stefano Battaglino, numero 1 del predraw, e il 20enne barlettano Giuseppe Tresca, numero 12. Battaglino ha recuperato nel secondo set per due volte un break di svantaggio, risalendo dall’1-3 al 2-3 e dal 2-4 al 3-4, quindi al 4-4. Ha annullato un match point sul 5-4 ma è capitolato nel 12° gioco della frazione, con break subito a 15, per il 7-5 7-5 finale in favore del pugliese. Gli ultimi due qualificati usciranno dai testa a testa tra Giuseppe La Vela e Marco Corino, Tommaso Metti e Alessandro Procopio. 

Gli ultimi due giocatori a qualificarsi per il tabellone principale sono stati Giuseppe La Vela, che ha battuto Marco Corino 6-4 6-1, e Alessandro Procopio, che alla soglia delle due ore di gioco ha superato per 10-8 al supertie-break il ligure Tommaso Metti (6-7 6-2 10-8).

Oggi (dalle 10,30) iniziano i due tabelloni principali, di singolare e doppio.

Tra gli annunciati protagonisti Julian Ocleppo, albese figlio d’arte che in stagione ha raggiunto apici importanti come la vittoria di 1° turno nelle qualificazioni del Masters 1000 di Montecarlo contro il tedesco Mischa Zverev (top 100 Atp) e Andrey Golubev, kazako di nascita russa ed adozione tennistica italiana, in passato (2010) anche numero 33 della classifica mondiale.

L’annunciato numero 1, il dominicano Jose Hernandez Fernandez dovrebbe esordire oggi in doppio e mercoledì in singolare.

R.T.

Ti potrebbero interessare anche:
SU