Tennis - 04 luglio 2019, 05:00

Il BNL Open internazionale di Tennis in carrozzina torna al Monviso Sporting Club di Grugliasco

Dal 4 al 7 luglio

Il BNL Open internazionale di Tennis in carrozzina torna al Monviso Sporting Club di Grugliasco

Torna per il secondo anno consecutivo al Monviso Sporting Club di Grugliasco il BNL Open internazionale di Tennis in carrozzina, organizzato da ASD Sport Happenings con in primo piano, come ormai da tradizione, la maestra nazionale FIT Margherita Vigliano. Una rassegna ITF che fa parte dell’UNIQLO Wheelchair Tennis Tour, che accorpa oltre 150 appuntamenti di campo in 40 nazioni nel mondo. Montepremi complessivo diviso nei vari tabelloni (main draw singolo e doppio e quad) di 4.000 euro.

Ieri, mercoledì 3 luglio, dopo la presentazione dell’appuntamento in mattinata, il sorteggio e la compilazione dei tabelloni. Oggi, giovedì 4 luglio, l’inizio delle sfide che proseguiranno domani, venerdì 5.

Sabato 6 luglio programma intenso con i quarti e le semifinali.

Domenica mattina 7 luglio gli atti decisivi con l’assegnazione dei titoli. Importante la lista dei partecipanti, con wild card dell’ultima ora allo svizzero Herbert Keller, n° 141.

Della partita poi il francese Gaetan Menguy, numero 25 della classifica mondiale di singolare, l’austriaco Martin Legner, numero 33 del ranking e uno degli esperti del circuito. Il terzo in lista per diritti di classifica è l’italiano Ivan Tratter, numero 42 del ranking; da seguire anche il campione uscente, Mike Denayer (Bel), 53 del mondo. Nella categoria Quad in primo piano Alberto Corradi, il rumeno Craciun, Alberto Saja, Ivan Boriva, Vincenzo Troilo e Mauro Fasano.

Ben 10 in totale le nazioni rappresentate, a testimonianza di una rassegna in crescita: “Siamo lieti di ospitare per il secondo anno consecutivo l’evento – dichiara il presidente del Monviso Sporting Club, Stefano Ponzano – nel rinnovarsi di un percorso organizzativo che ci vede ormai stabilmente impegnati dal 2015. Prima due edizioni del Challenger maschile, con il successo tra gli altri di Marco Cecchinato, poi semifinalista al Roland Garros, quindi i Campionati Italiani di tennis in carrozzina e squadre ed ancora i tricolori individuali. Dalla scorsa stagione l’appuntamento del BNL internazionale che quest’anno vedrà ancora maggior partecipazione e ricchezza di bandiere e nazioni. E’ un piacere contribuire alla sua crescita ed è con grande orgoglio e trasporto che apriamo all’organizzazione e a tutti gli atleti e loro accompagnatori le porte del nostro rinnovato centro. La speranza è quella di assistere come sempre a match esaltanti dal punto di vista agonistico e aggregativo nel credo comune che lo sport di questo livello rappresenti la miglior ricetta per unire e crescere. Un appuntamento che invito tutti a vivere in prima persona”.

Giovani emergenti, come il belga Denayer, vincitore della scorsa edizione – sottolinea l’organizzatrice Margherita Vigliano - ma anche giocatori esperti che, come l’austriaco Legner e lo spagnolo Tur, sono stati per anni protagonisti del circuito ITF, daranno nuovamente vita ad un torneo esaltante, sotto il profilo agonistico, e sorprendente per quanti assisteranno alle gare. In programma un Main Draw Open ed un tabellone Quad (atleti con deficit a tutti e quattro gli arti) ed i relativi tabelloni di doppio. Da sottolineare che i punti acquisiti in questo torneo saranno validi per la classifica internazionale che determinerà i qualificati alle Paralimpiadi 2020. Avremo ancora una volta a disposizione gli impianti del Monviso Sporting Club, quattro campi all’aperto e due al coperto, ed una club house completamente rinnovata ed ancora più accessibile. Non resta che dare inizio al torneo ed augurare a tutti buona fortuna”.

Alla presentazione ha partecipato anche Giuseppe Antonucci, in rappresentanza del CIP e l’assessore all’Urbanistica della Città di Grugliasco.

R.T.

Ti potrebbero interessare anche:
SU