/ Eccellenza

Eccellenza | 05 luglio 2019, 09:00

Daniele Ferrandino in sei mesi si è preso il Chieri

L'attaccante si è guadagnato la riconferma per la prossima stagione

Daniele Ferrandino ai tempi del Toro

Daniele Ferrandino ai tempi del Toro

Arrivato a dicembre 2018, in metà stagione Daniele Ferrandino ha convinto tutti e si è guadagnato la riconferma per la prossima annata. Classe ’99, un’esperienza importante nel Settore giovanile del Torino, Daniele era sbarcato in azzurro dopo le aver indossato in Serie D le maglie di Borgosesia (38 presenze di cui 20 da titolare e tre reti) e Pro Sesto, in cui invece non è riuscito a trovare spazio. Ecco quindi l’approdo al Chieri e nella seconda parte della stagione 2018/2019 Ferrandino è diventato rapidamente un elemento importante della squadra, scendendo in campo 17 volte (16 dall’inizio) e realizzando quattro marcature. Attaccante esterno mancino, ha giocato prevalentemente sulla corsia di destra, sfruttando la sua abilità a rientrare sul piede preferito e cercare poi il tiro dalla distanza.

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium