/ Sport acquatici

Sport acquatici | 10 luglio 2019, 16:02

Nuoto per salvamento: Campionato Italiano Estivo di Categoria: atleti e società piemontesi a Roma

Allo Stadio del Nuoto da oggi a domenica 14 luglio

Nuoto per salvamento: Campionato Italiano Estivo di Categoria: atleti e società piemontesi a Roma

L’estate del nuoto per salvamento sbarca a Roma per il Campionato Italiano Estivo di Categoria, in programma allo Stadio del Nuoto da oggi a domenica 14 luglio. Per quasi tutti gli atleti del nostro paese si tratta dell’ultima gara della stagione, mentre gli azzurri delle nazionali assoluta e giovanile saranno ancora protagonisti nell’evento clou del 2019: i Campionati Europei, a Riccione dal 17 al 30 settembre.

Ai Tricolori alle porte voleranno tantissimi atleti di Piemonte e Valle d’Aosta divisi nelle categorie Esordienti A, Ragazzi, Junior, Cadetti e Senior. Tre di loro sono già convocati per gli Europei: Francesca Cristetti (Rari Nantes Torino) e Federico Gilardi (Fiamme Oro/Rari Nantes Torino) in nazionale maggiore, Andrea Vivalda (Sa-Fa 2000 Torino) in nazionale giovanile. Tra gli azzurrini ci sarà anche Francesca Pasquino (Nuotatori Canavesani), appena rientrata in Italia dagli Europei Junior di nuoto e assente nei prossimi giorni a Roma.

L’elenco degli atleti che vestiranno la maglia azzurra a Riccione verrà completato proprio al termine del Campionato Italiano di Categoria, ultima prova di selezione dopo gli Assoluti di prove oceaniche e, per gli Youth, dopo i Categoria di prove oceaniche.

Tra i piemontesi in gara al Foro Italico ci saranno anche Davide Petruzzi e Paola Lanzilotti, entrambi tesserati per la Rari Nantes Torino e medaglia d’oro ai recenti Assoluti; Greta Pezziardi e Jacopo Musso (RN Torino), Cristina Leanza e Rossella Fimiani (Aquatica Torino), tutti medagliati ai Tricolori di Riccione disputati fine maggio.

Insieme ai più giovani nuotatori della nostra regione proveranno a confermare o migliorare il bottino di medaglie raccolte nell’edizione 2018 della stessa manifestazione. Furono 17 gli ori, 18 gli argenti e 19 i bronzi - individuali e di staffetta - e a questi si aggiunsero piazzamenti di rilievo nelle classifiche per società.

Secondo regolamento le gare sono a serie con classifica in base al tempo. I primi quattro turni (mezze giornate) di gara saranno dedicati a Esordienti A e Ragazzi, i successivi cinque a Junior, Cadetti e Senior. I Ragazzi al primo anno di categoria saranno premiati con classifica a parte.

Le 14 società piemontesi in gara sono Aquarium Novi Ligure, Aquatica Torino, Centro Nuoto Nichelino, CS Roero, CSR Granda, Filgud Settimo Torinese, GS Vigili del Fuoco Salza, Libertas Nuoto Chivasso, Libertas Nuoto Rivoli, Nuotatori Canavesani, Polisportiva UISP River Borgaro, Rari Nantes Torino, Sa-Fa 2000 Torino, Swimming Club Alessandria.

G.R.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium