/ Eccellenza

Eccellenza | 15 luglio 2019, 15:03

Alla vigilia del ritiro del Chieri, Morgia a Superga dagli Invincibili

“Dalle loro gesta ho scoperto la passione per il calcio”

Alla vigilia del ritiro del Chieri, Morgia a Superga dagli Invincibili

A poche ore dall’inizio ufficiale della sua nuova avventura alla guida del Calcio Chieri, il neo tecnico azzurro Massimo Morgia nella giornata odierna ha voluto rendere omaggio al Grande Torino.

Inizia per me con il Calcio Chieri una nuova stagione – ha confidato mister Morgia - Dopo le esperienze in città e società blasonate e con lunghi trascorsi in categorie superiori come Palermo, Savoia, Catanzaro, Foggia, Pistoiese, Siena, Nocerina e Mantova, torno in una piccola realtà ma animata da un grande progetto. L’idea è quella di migliorarci nel più breve tempo possibile e nello stesso tempo programmare il lavoro tecnico di tutto il Settore Giovanile.

Per la fiducia che mi è stata data e per la responsabilità che mi sento, è stato un dovere alla vigilia del raduno f armi accompagnare a Superga per onorare gli “Invincibili del Grande Torino”. La squadra che, attraverso i racconti di mio padre (tifoso della Roma) ed i suoi occhi lucidi di commozione quando me ne parlava, fece nascere in me la passione per il più bel gioco del mondo. Uno sguardo agli uomini ed ai valori del passato, può aiutarmi a preparare al meglio il futuro”.

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium