/ Basket

Basket | 18 luglio 2019, 15:00

Basket, la Akronos Moncalieri tra conferme e nuovi arrivi

Tante conferme e due nuovi arrivi per la squadra di Moncalieri che ha stupito il girone Nord dell'A2 e punta a ripetersi

Foto di Massimiliano Lenaz

Foto di Massimiliano Lenaz

Dopo l’ottimo campionato disputato nella stagione passata - quarto posto nella regolar season, raggiungimento della semifinale playoff e della finale di Coppa Italia - la Akronos Moncalieri è già pronta per la nuova stagione.

La “matricola terribile” del girone Nord del campionato di A2 ha già messo a punto e ufficializzato, infatti, il roster a disposizione di coach Terzolo per la prossima stagione.Roster costruito mantenendo l’ossatura principale della squadra - la stessa che due stagioni fa aveva fatto il salto dalla Serie C Regionale alla A2 - con qualche arrivo eccellente. Le conferme non potevano che partire da Stefanie Grigoleit, giocatrice rivelazione della stagione, capace di mettere a segno 12 punti e 9.7 rimbalzi di media in quasi 28’ sul parquet, grazie ad uno strapotere fisico abbinato ad una tecnica notevole; altra “conferma” da novanta è quella di Valeria Trucco che, dopo aver diviso gli ultimi 2 anni tra Torino e Moncalieri, nella prossima stagione giocherà a Moncalieri a tempo pieno. A completare il reparto lunghe - sicuramente uno dei più forniti di tutta la categoria - due giocatrici di livello come Lydie Katshitshi e Cordola, entrambe reduci da un’ottima stagione in maglia Akronos.

Per tre giovani che rimangono (Conte, Berrad e Bosco) tre sono le partenti: Isoardi, Giangrasso e Diotti che - insieme a capitan Hernandez - non faranno più parte del collettivo gialloblù. Dopo un anno di stop - per l’infortunio al crociato del ginocchio - torna a disposizione di coach Terzolo Claire Giacomelli, classe ’98 con diverse esperienza tra A1 e A2, che ritroverà una vecchia compagna di squadra: Elisabetta Penz, tornata a Moncalieri dopo tre stagioni in Liguria con Savona. Con la Libertas, Penz aveva giocato una parte della sua avventura giovanile, partecipando anche all’allora campionato di A3.

Confermata anche la veterana Domizi, il colpo di mercato, Moncalieri l’ha lasciato per ultimo: è di pochi giorni fa, infatti, l’annuncio dell’arrivo di Erica Reggiani. Playmaker classe ’94, Reggiani, è uno dei migliori prospetti italiani nel suo ruolo; giocatrice di grande qualità, nonostante la giovane età ha già vestito le maglie di diverse società di A1 - tra cui Schio, Lucca e Vigarano - vincendo uno Scudetto, una Coppa Italia e una Supercoppa Italiana.

Confermato in blocco anche tutto lo staff tecnico: insieme a coach Terzolo gli assistenti Logallo e Pozzato, il preparatore Lovisolo ed il fisioterapista Vercelli, il team manager Caputo e l'addetto agli arbitri Ajmone.

R,G,

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium