/ Atletica

Atletica | 29 luglio 2019, 09:00

Massimiliano Di Gioia e Gianfranca Attene triofano nella 4000 Scalini di Fenestrelle (Foto)

Lo svizzer Andrè Pierre Ramus e Francesca Rimonda primi nella gara degli European Master Games

Circa 350 iscritti stamani a Fenestrelle per la nona edizione della corsa in montagna “4000 Scalini Corriforte”, inserita quest’anno nel programma degli European Masters Games.  Nella competizione assoluta che si è disputata nella scala coperta del monumento simbolo della Provincia di Torino - oggi Città Metropolitana – ha vinto in campo maschile Massimiliano Di Gioia (Atletica Giò 22 Rivera) in 20,57”, precedendo per soli 7” lo svizzero Andrè Pierre Ramus, primo nella classifica della categoria over 40 degli European Master Games. Al terzo posto il cuneese Andrea Barale (Atletica Roata Chiusani), staccato di 29”. Per Massimiliano Di Gioia si tratta della quinta vittoria nella 4000 Scalini, anche se il record della manifestazione, che appartiene all’atleta Gabriele Abate con il tempo di 19’,28”, non è stato eguagliato nemmeno quest’anno. In campo femminile vittoria della torinese Gianfranca Attene (Podistica Torino) in 26’,51”, precedendo per 59” Serena Delpiano (Brancaleone Asti) e per 2’,16”” Francesca Rimonda (Vigone che corre), prima nella classifica femminile degli European Master Games. Anche in campo femminile rimane imbattuto il record di Romina Cavallera, di 23’,10 . La prova, patrocinata e sostenuta sin dall’esordio dalla Provincia e oggi dalla Città Metropolitana, si è disputata dal Fonte San Carlo al Forte delle Valli, per una lunghezza di 2.800 metri e un dislivello di 650, con i 4.000 gradini vero e proprio marchio della gara. Il Vicesindaco metropolitano Marco Marocco, è stato lo starter d’eccezione della gara femminile.

Per saperne di più e consultare le classifiche complete: www.applerunteam.it oppure www.fidalpiemonte.it

Per consultare le classifiche complete della gara valida per gli European Master Games: www.torino 2019emg.org

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium