/ Volley

Volley | 02 agosto 2019, 12:10

Colpo Virtus Biella: dal Collegno Cus arriva la schiacciatrice ex A2 Elisa Fragonas

"Secondo me in B1 vale la forza del gruppo più delle singole giocatrici, quindi se la squadra avrà voglia di mettersi in gioco e lavorare sodo saremmo a buon punto"

Colpo Virtus Biella: dal Collegno Cus arriva la schiacciatrice ex A2 Elisa Fragonas

Nuovo importante tassello da inserire nella scacchiera della squadra del presidente Nicolò Pizzato. In entrata a Chiavazza, Elisa Fragonas 24enne torinese con un trascorso in categoria e A2. Questo il comunicato della società: "La Virtus Biella è lieta di annunciare l'accordo con la giocatrice Elisa Fragonas per la prossima stagione 2019/2020. Schiacciatrice ricettrice, 24 anni, alta 1,78, studia osteopatia, abita a Torino e quest'anno è il suo 18esimo anno di pallavolo. Fragonas è cresciuta nel Rivarolo Volley, poi 5 stagioni a Settimo culminate con la conquista della B1 e i play off nel campionato 2012/2013. L'anno successivo ha giocato con la maglietta di Gorla per poi essere il punto di forza del Collegno Cus Torino, sempre in B1 e nella stagione 2017/2018 in A2. L'ultimo anno lo ha disputato con i colori di Garlasco. A livello giovanile è stata una delle protagoniste dell'argento al Trofeo delle Regioni con la rappresentativa del Piemonte nel 2008/2009. Fragonas è anche una giocatrice di beach volley: nel 2010/2011 ha vinto il Trofeo delle Regioni e ha preso parte al campionato europeo in Lituania. L'anno successivo ha partecipato al Mondiale U19 a Cipro".

Le prime parole di Elisa Fragonas. "Sono molto felice di giocare con la maglia della Virtus Biella e che la scelta sia ricaduta su di me. Pallavolisticamente parlando conosco Mariottini, El Hajjam e Baratella per aver giocato contro in under 18. Di Chiavazza mi sono giunte voci bellissime sul calore dei tifosi, questo mi fa un immenso piacere. Giocare in un ambiente così, mi fa salire l'adrenalina a mille. E credo non solo a me. In campo e nello spogliatoio spero di portare la mia caratteristica principale: la grinta. Sono sempre positiva e pronta a dispensare un sorriso e spero sia così anche durante la prossima stagione. Secondo me in B1 vale la forza del gruppo più delle singole giocatrici, quindi se la squadra avrà voglia di mettersi in gioco e lavorare sodo saremmo a buon punto. I nuovi innesti possono solo consolidare questo gruppo ben rodato e con il calore dei tifosi, scenderemo in campo in sette. Non vedo l'ora di iniziare".

Il commento del ds Franco Vecco Garda. "Elisa Fragonas è un importantissimo tassello per la squadra di B1. Con coach Venco abbiamo cercato di individuare e inserire nel gruppo un'atleta tecnica ma dal carattere positivo, caratteristiche fondamentali. Crediamo che Elisa sia la persona giusta. Personalmente la conosco fin dalle giovanili, è una ragazza solare che in palestra non si tira mai indietro. Un buon acquisto vista la sua esperienza di anni in categoria. Ci serviva una giocatrice così per dare solidità nel ruolo di ricettore e schiacciatrice. La sua tecnica e il carattere si inseriranno positivamente nel gruppo".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium