/ Calcio

Calcio | 04 agosto 2019, 13:00

Prima gara ufficiale della stagione per la Juventus Under 23 e per mister Fabio Pecchia

Ad Alessandria i bianconeri sfideranno la Pergolettese nel primo match del Girone C della Coppa Italia di serie C. Esordio sulla panchina della Juventus per Fabio Pecchia, arrivato in estate per sostituire Mauro Zironelli.

Foto tratta dal sito ufficiale della Juventus FC

Foto tratta dal sito ufficiale della Juventus FC

Esordio stagionale per la Juventus Under 23 che questa sera alle ore 20.30, presso lo stadio “Giuseppe Moccagatta” di Alessandria, giocherà la sua prima gara del girone di Coppa Italia di serie C contro la Pergolettese.
Prima partita ufficiale per i bianconeri, ma anche per mister Fabio Pecchia, vecchia conoscenza del nostro calcio, che proprio questa estate ha sostituito Fabio Zironelli sulla panchina bianconera. Come per la passata stagione anche per quest’anno la Juventus Under 23 giocherà tutte le gare interne presso l’impianto alessandrino.
Il match di oggi, sulla carta, non dovrebbe creare troppi problemi ai piemontesi, ma l’attenzione dovrà essere massima perché le insidie che nasconde questa prima gara ufficiale sono dietro l’angolo. La compagine lombarda è una neo-promossa e in quanto tale dovrà iniziare a prendere confidenza con la nuova categoria per trovare i giusti automatismi, ma a inizio stagione è risaputo che nessun risultato è scontato in partenza.
Sulla panchina degli ospiti siederà un altro ex giocatore di livello: Matteo Contini. Il mister varesino ha preso le redini della squadra nel novembre del 2018 ed è riuscito a portare i suoi ragazzi in serie C dopo una straordinaria cavalcata conclusasi con il successo per 2-1 nello spareggio contro il Modena e con il conseguente ritorno nel calcio professionistico della Pergolettese dopo cinque anni di assenza.
Ci sono, dunque, tutti gli ingredienti per assistere a un match interessante: le due squadre vorranno iniziare nel migliore dei modi questo percorso nella Coppa Italia di serie C dal momento che entrambe dovranno giocare soltanto una partita dopo quella odierna.
Al termine di questo mini-girone a tre squadre a passare sarà soltanto la prima classificata. Nella passata stagione la Juventus Under 23 è arrivata seconda, alle spalle dei liguri dell’Albissola, a causa di una differenza reti sfavorevole. Il Reggio Audace sarà la terza squadra che i piemontesi e i lombardi dovranno affrontare per provare a passare la fase a gironi della competizione.
Questi i giocatori a disposizione di mister Fabio Pecchia per il match odierno: Beruatto, Capellini, Clemenza, Coccolo, Del Fabro, Delli Carri, Di Pardo, Frederiksen, Gerbi, Loria, Mavididi, Monzialo, Nocchi, Oliveira Rosa, Olivieri, Peeters, Rafia, Siano, Tourè, Zanimacchia e Zappa.

 

Andrea Colella

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium