/ Toro

Toro | 04 agosto 2019, 17:00

Una bandiera granata in cima al Breithorn per l'anniversario di Superga

Gli ex calciatori del Toro Pasquale Bruno ed Enrico Annoni sono saliti a quota 4.165 metri

Una bandiera granata in cima al Breithorn per l'anniversario di Superga

Un omaggio al Grande Torino, nel settantesimo anniversario della tragedia di Superga, ai 4.165 metri di altezza, sulla Punta Breithorn. A scalare la montagna, e sventolare in cima una bandiera granata, sono stati Pasquale Bruno ed Enrico Annoni, ex difensori del Toro, che a inizio anni '90 hanno raggiunto la finale di Coppa Uefa e vinto la Coppa Italia.

I due sportivi sono attualmente in Valle d'Aosta ospiti del Cervino CineMountain, che ha inaugurato la sue ventiduesima edizione con un talk dedicato proprio agli Invincibili, cui sono intervenuti anche il direttore generale del club Antonio Comi, Vittore Beretta, presidente della fratelli Beretta sponsor del Torino, Piero Chiambretti, il giornalista Mediaset Beppe Gandolfo e l'ex tecnico dell'Italvolley Mauro Berruto.

Con Bruno e Annoni, accompagnati dalla guida alpina Roberto Rossi, c'era anche Claudio Sala, che tuttavia si è fermato a quota 3.500 metri.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium