/ Altri sport

Altri sport | 17 agosto 2019, 11:59

Gli arcieri piemontesi impegnati nei prossimi eventi internazionali

Si comincia con la finale della Para-Archery Cup, in programma a Wiesbaden (Germania) oggi e domani, e si prosegue con i Mondiali giovanili, a Madrid dal 18 al 26 agosto

Gli arcieri piemontesi impegnati nei prossimi eventi internazionali

Passato il Ferragosto, il tiro con l’arco tornerà protagonista a livello internazionale con alcuni degli appuntamenti più importanti della stagione. Si comincia con la finale della Para-Archery Cup, in programma a Wiesbaden (Germania) il 17 e 18 agosto, e si prosegue con i Mondiali giovanili, a Madrid dal 18 al 26 agosto; nella prima settimana di settembre, dal 3 al 7 a Lac La Biche (Canada), si terranno invece i Mondiali 3D.

 

Para-Archery Cup

Archiviate le tappe di Olbia e Nove Mesto, la Para-Archery Cup si appresta a vivere il suo epilogo. La nazionale italiana si presenta al completo grazie ai risultati ottenuti nelle precedenti prove e schiera un atleta in ogni categoria prevista e tre squadre mixed team nelle divisioni ricurvo, compound e W1. Solamente i migliori quattro di ogni divisione hanno ottenuto l'accesso alla gara di Wiesbaden, che sabato 17 agosto si aprirà con le semifinali individuali e mixed team e domenica metterà invece in campo le sfide per il podio. Tra gli azzurri impegnati c’è Elisabetta Mijno (Fiamme Azzurre/Arcieri delle Alpi), medagliata sia ad Olbia sia a Nove Mesto e, a giugno, ai Mondiali di ’s-Hertogenbosch, argento nel mixed team con Stefano Travisani. Come sempre, Elisabetta sarà in gara nell’arco olimpico.

 

Mondiali giovanili

La nazionale giovanile è pronta per l’appuntamento più importante dell’anno. È passata attraverso le due tappe di Youth Cup disputate a Catez e Bucarest ed è in partenza per Madrid, dove proverà ad arricchire il bottino di medaglie azzurre nella manifestazione iridata. In 15 edizioni dei Mondiali giovanili l’Italia ha conquistato 7 ori, 8 argenti e 12 bronzi. L’ultimo titolo è del 2017, conquistato da Lucilla Boari, Vanessa Landi e Tatiana Andreoli nella gara Junior a squadre dell’olimpico. La stessa Tatiana Andreoli (G.S. Polizia di Stato - Fiamme Oro/Iuvenilia), ormai stabilmente nel giro della nazionale assoluta, in stagione convocata per i Mondiali e per le tappe di Coppa del Mondo nonché vincitrice dei Giochi Europei di Minsk, sarà in gara nella capitale spagnola. Con lei nell’olimpico Junior ci sarà Alessandro Paoli (Iuvenilia), mentre nell’olimpico Allievi tirerà Aiko Rolando (Iuvenilia). Il Piemonte sarà rappresentato anche nel compound Junior, grazie ad Alex Boggiatto (Ar.Co. Arcieri Collegno), a luglio convocato per le Universiadi. Tutti gli arcieri piemontesi citati (ad eccezione di Tatiana Andreoli) hanno vestito la maglia azzurra nei mesi scorsi in Youth Cup e agli Europei Indoor. Le prime frecce ufficiali saranno scoccate durante le qualifiche di martedì 20 agosto. Mercoledì e giovedì proseguiranno gli scontri individuali e a squadre, venerdì i mixed team.

Sabato sono in programma tutte le finali del compound, domenica quelle dell’olimpico.

 

Mondiali 3D

L’Italia è storicamente una delle nazioni più forti al mondo nella specialità 3D e ai prossimi Mondiali cercherà di confermarsi tale. Ci proverà anche con le frecce di Giuseppe Seimandi e Irene Franchini (Fiamme Azzurre/Arcieri delle Alpi), entrambi in gara nel compound; di Alessio Noceti e Giuliano Faletti (Arcieri Delle Alpi), impegnati rispettivamente nell’arco nudo e nel longbow.

Responsabile tecnico della nazionale è Giorgio Botto. Il programma prevede qualifiche il 3 e 4 settembre, gironi eliminatori il 5, semifinali individuali e a squadre il 6 e finali il 7. Nella scorsa edizione dei Mondiali disputata due anni fa a Robion l’Italia chiuse al secondo posto nel medagliere, con 2 ori e 4 bronzi alle spalle della Francia padrona di casa. Irene Franchini vinse il titolo a squadre, Giuliano Faletti il bronzo individuale.


G.T.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium