/ Volley

Volley | 22 agosto 2019, 15:03

Al via la stagione del Barricalla Cus Torino Volley

Sette settimane di preparazione in vista della prima gara di campionato che si disputerà domenica 6 ottobre, alle 17, in trasferta sul campo della Futura Volley Giovani Busto Arsizio

Mauro Chiappafreddo

Mauro Chiappafreddo

Ha preso ufficialmente il via lunedì 19 agosto la stagione 2019/2020 della serie A2 femminile del Barricalla Cus Torino Volley. Sette settimane di preparazione in vista della prima gara di campionato che si disputerà domenica 6 ottobre, alle 17, in trasferta sul campo della Futura Volley Giovani Busto Arsizio.

Il Centro Universitario Sportivo torinese, guidato dal nuovo coach Mauro Chiappafreddo con a fianco il riconfermato Fulvio Bonessa, ha un roster giovane ed ambizioso: la capitana Daniela Gobbo (centrale, classe 1987, laureata in Economia e Direzione delle Imprese all’Università degli Studi di Torino), Rebecca Rimoldi (palleggiatrice, classe 1998, Scienze Biologiche, atleta del Progetto AGON), Noura Mabilo (centrale, classe 1996, Scienze della Comunicazione, atleta del Progetto AGON), Francesca Michieletto (schiacciatrice, classe 1997, Ingegneria dell'Informazione e Organizzazione d'Impresa), Roneda Vokshi (opposto, classe 1995, Giurisprudenza, atleta del Progetto AGON), Silvia Lotti (schiacciatrice, classe 1992), Aurora Camperi (schiacciatrice, classe 1997, Fisica, atleta del Progetto AGON), Elena Bisio (opposto, classe 2000), Nicole Gamba (libero, classe 1998, Scienze della Comunicazione, atleta del Progetto AGON), Arianna Severin (palleggiatrice, classe 2002), Benedetta Cometti (centrale, classe 2000, SUISM) e Caterina Fantini (libero, classe 2001, Lingue e Culture per il Turismo).

Queste le parole di Mauro Chiappafreddo dopo i primi giorni di allenamento: “Le prime impressioni sono molto buone, positive. Le ragazze sono propositive nel vero senso della parola. Stiamo lavorando sulla tecnica; in questa prima settimana non sono previsti salti quindi lavoreremo molto sull’analitico e appunto sulla tecnica di base. In palestra c’è un’ottima atmosfera, serenità e serietà. Auspico che duri per tutta la stagione”.

R.T.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium