/ Juve

Juve | 27 agosto 2019, 18:00

Da sabato 16 nuove telecamere in funzione all'Allianz Stadium di Torino

In occasione di Juve-Napoli, dopo i problemi del passato, potenziato l'apparato di videosorveglianza a circuito chiuso dell'impianto

Da sabato 16 nuove telecamere in funzione all'Allianz Stadium di Torino

La scelta non è stata casuale, dopo i problemi del passato e i disordini provocati dai tifosi partenopei nel settore ospiti. Da sabato, in occasione di Juve-Napoli, prima partita casalinga dei campioni d'Italia, saranno in funzione le 16 nuove telecamere installate all'interno dell'Allianz Stadium.

L'obiettivo è potenziare l'apparato di videosorveglianza a circuito chiuso dell'impianto torinese. L'annuncio della società bianconera, che ha spiegato che dal 31 agosto saranno in funzione 7 nuove telecamere full Hd nelle zone d'accesso, e 9 Panomera multifocali. Otto di queste ultime, puntate sugli spalti, integrano le 14 già presenti e completano la copertura totale, "permettendo - precisa la Juventus - non solo di filmare qualsiasi evento si verifichi nell'impianto, ma di individuare i responsabili con elevata precisione".

All'interno dell'Allianz Stadium sono stati installati anche nuovi microfoni direzionali a elevata sensibilità, allo scopo di "poter identificare con maggior precisione la provenienza di cori e altre manifestazioni verbali". In qusto modo si punta a identificare con sicurezza anche i protagonisti di quegli odiosi cori razzisti, che in passato si sono segnalati all'interno dell'impianto (proprio in occasione di Juve-Napoli dello scorso campionato), portando alla squalifica e quindi alla chiusura della curva Scirea per una gara.

Nel settore est dello stadio, sono stati installati nuovi metal detector a portale per facilitare l'afflusso del pubblico e diminuire i tempi d'attesa per l'accesso allo stadio. Sabato avremo la prima verifica di come funzioneranno queste novità.

Massimo De Marzi

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium