/ Motori

Motori | 30 agosto 2019, 10:00

Il Winners Rally Team a caccia della storia all’Alpi Orientali, illuminando la Lanterna

Al 24° Rally Alpi Orientali Historic a Udine ed al 35° Rally della Lanterna a Genova

Il Winners Rally Team a caccia della storia all’Alpi Orientali, illuminando la Lanterna

Quattro equipaggi al via in due delle più affascinanti gare del panorama rallistico italiano. Questi gli impegni di Winners Rally Team per il prossimo fine settimana con Andrea “Zippo” Zivian, affiancato da Denis Piceno al 24° Rally Alpi Orientali Historic a Udine. E tre equipaggi al Rally della Lanterna a Genova

In Friuli “Zippo” e Denis Piceno saranno i quinti a scattare con la loro Audi quattro nella sezione storiche. Il pilota valenzano di origine è reduce da due risultati positivi come il secondo posto al Rally Weiz Historic in Austria a luglio ed all’ancor più recente Lathi Historic Rally in Finlandia, ed è attualmente quarto di Terzo Raggruppamento nel CIRAS.

Il24° Rally Alpi Orientali Historic è valido per il Campionato Italiano ed Europeo Auto Storiche. L’appuntamento per i concorrenti è per giovedì 29 agosto a Città Fiera di Martignacco(UD) dalle ore 16 alle 21.30 per le verifiche sportive e tecniche. Venerdì 30 agosto si svolgerà lo Shake Downin località Montanars dalle ore 7.30 alle ore 8.30, prima di trasferirsi a Gemona del Friuli, dove alle 10.45 scatterà la gara. La prima tappa terminerà alle 16.30 per ripartire il giorno dopo, sabato 31 agosto e terminare con le premiazioni in pedana alle 16.45 in Piazza Libertà, cuore di Udine. Il 24° Rally Alpi Orientali Historic si snoda su un totale di 406,06 km di percorso, suddiviso in dieci prove speciali per 151,80 km di tratti cronometrati.

Tre equipaggi portacolori Winners Rally Team affronteranno nel fine settimana le prove speciali liguri del 35° Rally della Lanterna. Il primo a scendere la pedana di partenza sarà quello formato da Paolo Tuo-Andrea Casalini  con la Renault Clio Super 1600 numero 26. Il pilota genovese torna sulle prove speciali dopo un anno di assenza dal ritiro del Lanterna 2018, che disputò con la stessa vettura e lo stesso navigatore. Con la ipervitaminizzata Peugeot 106 Maxi di Classe K10 numero 71 scatteranno Michele Lanteri-Fulvio Alberti che cercheranno di ripetere il bel risultato del Sanremo tricolore di primavera quando conquistarono la vittoria di categoria con la stessa vettura. Terzo equipaggio al via è quello formato da Gianluca Ferretti-Fabrizio Boattini, Peugeot 106 N2numero 84 che si troveranno a lottare nella classe più numerosa con sedici concorrenti iscritti. 

Il35° Rally della Lanterna-3° Rally della Val D’Aveto, valido per la Coppa Rally Zona 2, avrà il suo centro d’azione a Santo Stefano d’Aveto, dove sabato 31 agosto si svolgeranno le verifiche sportive e tecniche dalle 7.30 alle 13.00. Sempre a Santo Stefano d’Aveto ci sarà la cerimonia di partenza alle 15.00 di sabato e di arrivo alle 15.20 di domenica 1 settembre. Il Rally della Lanterna ha uno sviluppo di 246,71 km suddiviso in otto prove speciali per complessivi 76,84 km cronometrati.

J.M.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium