/ Calcio

Calcio | 04 settembre 2019, 14:00

PRO EUREKA, IL PUNTO DI TOSONI - "Ho spronato il gruppo e sono arrivate le risposte che volevo"

In campionato curioso inizio sempre in trasferta sui campi valdostani di Pont Donnaz e Aygreville

Mister Tosoni e l'autore del gol alla Pianese, De Paolis

Mister Tosoni e l'autore del gol alla Pianese, De Paolis

ECCELLENZA - PROSETTIMO EUREKA

PRO EUREKA-LA PIANESE 1-2 - Coppa Eccellenza (andata 1° turno)

Reti: 12' De Paolis (Pro), 20' Balzo, 37' st Dimasi

Pro Eureka: Mancino (2000), Recano (2000), Burei ('98), Verlucca (2001), Galietta (2001), Francia ('93), Nosenzo ('97), Piotto ('95), De Paolis (2001), Niada ('87), Taraschi ('91). Sostituzioni: Chirone per Recano (21' st), Virardi per De Paolis (25' st), Regaldo per Piotto (39' st), Segretario per Niada (45' st). A disp.: Mattiello, Monti, Chiarle, Ciociola, Luz Dos Santos. All.: Tosoni.

La Pianese: Ignazzi ('91), Trisolino (2000), Ventafridda (2001), Balzo ('90), Gueye ('95), Fassari ('90), Baracco ('98), Rosso ('84), Monteleone ('90), Mascolo ('95), Fucci ('98). Sostituzioni: Emanuel per Fucci (11' st), Dimasi per Monteleone (22' st), Zorzan per Ventafridda (34' st), Pasqualini per Mascolo (43' st). A disp.: Tunno, Shaker, Benincaso, Galiardi, Caligiuri. All.: Gamba.

Si è scaldato il clima in casa Pro Eureka alla vigilia dell'inizio del campionato che vedrà il club torinese impegnato per due volte in trasferta contro le valdostane Pont Donnaz e Aygreville. L'ambiente è stato scosso, quasi di proposito, da alcune dichiarazioni di mister Paolo Tosoni rilasciate qualche settimana fa ad un giornale cartaceo. In poche parole Tosoni aveva espresso forti perplessità sull'approccio alla preparazione della squadra. Dopo l'ottima gestione del 2018/2019 (5° posto, grandissimo girone di ritorno) Tosoni ha stuzzicato i componenti della sua rosa.

Il risultato? Ci spiega tutto proprio il tecnico: "Volevo spronare i ragazzi in qualche modo, perchè non stavo vedendo l'intensità giusta nella preparazione e soprattutto l'impegno necessario per un campionato come quello di Eccellenza. Molti arrivano dalla Juniores e stanno lavorando assieme ad altri giovani, già radicati in prima squadra, e a pedine più esperte come Piotto e Niada. Ho rilasciato alcune dichiarazioni che sicuramente sono state enfatizzate, ma non mi pento di nulla. Ho chiesto un di più, perchè mi aspetto di più".

Il risultato? "La squadra ha risposto alla grande, prima in allenamento tutta la settimana e poi la domenica contro la Pianese. Abbiamo perso 1-2, ma ho visto quello che dovevo vedere. Grinta, impegno, prestazione. Il risultato ci dà torto, ma io sono soddisfatto e fiducioso. Forse quelle dichiarazioni un po' toste sono servite, sicuramente sono state parole dette in un momento di perplessità a seguito di alcune amichevoli. Adesso stiamo continuando a lavorare sodo in vista delle partite contro Pont e Aygreville. Lo sappiamo, siamo una squadra giovane e sarà difficile ripetere il 5° posto dello scorso anno. Io però ho fiducia nella rosa e nella società, vogliamo tutti stupire".

Michele Rizzitano

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium