/ Altri sport

Altri sport | 10 settembre 2019, 11:00

Il bilancio delle Prime Squadre, maschile e femminile, e delle Juniores al termine dei rispettivi ritiri estivi dell'Itinera CUS Ad Maiora Rugby 1951

In vista dell'anno sportivo 2019-2020

Il bilancio delle Prime Squadre, maschile e femminile, e delle Juniores al termine dei rispettivi ritiri estivi dell'Itinera CUS Ad Maiora Rugby 1951

La nuova stagione dell'Itinera CUS Ad Maiora Rugby 1951 è ripartita per la quasi totalità dei suoi atleti e atlete.

A partire dalle Seniores, sia la Maschile che la Femminile hanno già effettuato il ritiro pre-campionato. I ragazzi di coach D'Angelo, fresco di rinnovo con il Centro Universitario Sportivo torinese, hanno trascorso quattro giorni molto intensi nel comune di Paesana svolgendo due allenamenti al giorno, prettamente focalizzati su fitness skills individuali e tattica di gioco. Le quattro giornate sono terminate con una bella grigliata sulle rive del Po.

Le ragazze della serie A, invece, sono state in ritiro tre giorni a Villar Focchiardo concludendo il tutto con una camminata di gruppo in montagna. 

Anche le Juniores hanno ripreso ad allenarsi a pieno regime. L'Under 16 ha svolto un training-day sabato scorso in Strada del Barocchio, mentre l'Under 18 ha appena concluso un ritiro di tre giorni con doppia seduta di allenamento giornaliera e pernottamento presso il campo del CUS Torino.

All'appello, dunque, mancano soltanto i "torelli" più piccoli che non tarderanno a riprendere gli allenamenti. Nella giornata di oggi, martedì 10 settembre, dalle ore 17.30 alle 19 ripartirà la stagione per i più giovani (dai 4 agli 11 anni).

Questo appuntamento sancirà l'avvio ufficiale dell'anno sportivo 2019-2020. 

Andrea Colella

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium