/ Ciclismo

Ciclismo | 14 settembre 2019, 11:05

Installata sulla passerella olimpica una corsia-scivolo per le biciclette

Il provvedimento era stato richiesto dai consiglieri del Movimento 5 Stelle in Circoscrizione 8

Installata sulla passerella olimpica una corsia-scivolo per le biciclette

Da oggi i ciclisti che attraversano la ferrovia del Lingotto non dovranno più portarsi la bici in spalla. E' stata installata, sulle scale della passerella olimpica, una corsia-scivolo dedicata alle biciclette, che permette di accompagnare senza fatica il mezzo nella salita e nella discesa a piedi. Un intervento proposto dal Movimento 5 Stelle della Circoscrizione 8 già nel settembre 2017, tramite un ordine del giorno approvato in consiglio.

La richiesta, che ha trovato attuazione solo di recente, metteva in luce alcuni evidenti disagi vissuti tutti i giorni da chi attraversava il ponte, lungo circa 368 metri e alto 11,8. Costruito in occasione dei Giochi Invernali del 2006, rappresentava infatti l'unico collegamento diretto tra piazza Galimberti, il centro commerciale 8Gallery e il complesso del Lingotto Fiere. 

L'ascensore, gestito dal Politecnico di Torino, era in realtà riservato solo alle carrozzine e ai disabili, mentre l'unica rampa di accesso alla passerella non presentava alcun tipo di pedana o scivolo dove far scorrere le ruote delle bici. 

Oggi, dopo lunghe attese, la scala elicoidale è finalmente accessibile a tutti i bikers, agevolando, tra l'altro, la fruizione delle due piste ciclabili presenti nella zona, una su via Giordano Bruno e l'altra lungo via Zino Zini.

"Un provvedimento molto significativo - ha commentato la consigliera pentastellata Raffaella Pasquali -: questi, a mio avviso, sono i piccoli accorgimenti che migliorano la vivibiltà di un territorio". 

Manuela Marascio

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium