/ Volley

Volley | 16 settembre 2019, 17:01

Doppio test match per le ragazze dell’Eurospin Ford Sara Pinerolo

Domenica pomeriggio, poi, durante la manifestazione Porte Aperte allo Sport, la squadra è stata premiata dal sindaco Luca Salvai e dall’assessore allo sport Francesca Costarelli per essersi distinta tra le eccellenze sportive del territorio

Doppio test match per le ragazze dell’Eurospin Ford Sara Pinerolo

Doppio test match per le ragazze dell’Eurospin Ford Sara Pinerolo che in settimana sono state ospiti del Cus Torino e del Bosca Spumanti Cuneo. Martedì, nel primo allenamento congiunto stagionale ad Alpignano, hanno affrontato la formazione di pari categoria guidata da coach Chiappafreddo. Il risultato è andato a favore delle padrone di casa (3-1) con le pinerolesi ancora in fase di rodaggio ma comunque in buona forma fisica. Coach Marchiaro ha avuto modo di valutare le sue ragazze e lavorare poi in settimana sui meccanismi ancora da perfezionare.

Nel secondo test match, disputato sabato a Cuneo, le pinerolesi si sono confrontate con la serie A1 di casa. Un’ottima prova che ha visto la formazione ospite mantenere un alto ritmo di gioco e una buona intensità. Vinto il primo parziale, il Bosca si è aggiudicato i restanti tre. Nel quarto set il tecnico ha ruotato tutte le sue giocatrici, dando spazio anche alle giovani del gruppo. Nell’ottima prestazione di gruppo spicca il nome di Valentina Zago che chiude il test match con 19 punti e il 50% in attacco. Venerdì, al palazzetto dello sport, l’Eurospin affronterà nuovamente il Cus Torino nel terzo allenamento congiunto dell’anno.

Durante la settimana, squadra e parte dello staff sono stati ospiti a Santo Stefano Belbo, nel cuneese, dell’azienda enologica Santero, nuovo partner dell’Union Pinerolo. Accolti dal presidente Gianfranco Santero, hanno avuto modo di conoscere e visitare la tenuta di famiglia che supera oltre i 60 ettari di vigneti.

Domenica pomeriggio, durante la manifestazione Porte Aperte allo Sport, la squadra è stata premiata dal sindaco Luca Salvai e dall’assessore allo sport Francesca Costarelli per essersi distinta tra le eccellenze sportive del territorio. Madrina d’eccezione, la storica capitana del Pinerolo Maurizia Borri.

G.R.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium