/ FACEBOOK

| 17 settembre 2019, 17:02

Campionati piemontesi Allievi/e da incorniciare per l’Azimut Atletica Canavesana

Si sono disputati allo stadio Nebiolo di Torino

Campionati piemontesi Allievi/e da incorniciare per l’Azimut Atletica Canavesana

Campionati piemontesi individuali Allievi/e da incorniciare per l’Azimut Atletica Canavesana allo stadio Nebiolo di Torino. Doppietta per Davide Favro e Raffaele Leone protagonisti nei salti e negli ostacoli. Dopo un’assenza durata nove mesi Favro è rientrato alle competizioni e senza troppe difficoltà ha ripreso lo scettro nel salto triplo e nel salto in lungo.

Ottima la misura nel triplo, 14,12 al sesto salto. Una caratteristica del santhiatese di trovare la miglior misura all’ultimo tentativo. Nella passata stagione d’oro, tre titoli italiani di categoria indoor ed outdoor, secondo posto agli europei U20 e sesto posto alle olimpiadi giovanili in Argentina, era proprio l’ultima rincorsa a determinare il piazzamento della gara. Raffaele Leone si è laureato Re degli ostacoli vincendo sia i 110 hs sia i 400 hs.

In quest’ultima gara non partiva con i favori del pronostico. Per il rivarolese, allenato dal tecnico sociale Ciro Gargiulo, si prospetta un finale di stagione da assoluto protagonista. Il bottino dell’Azimut a Torino si è arricchito di due argenti nell’asta grazie ad Ilary Borello e Mattia Angelo Alberto e due bronzi conquistati da Stefano Frassa nel martello e da Marco Spiezia sui 200.

Titolo piemontese Cadetti per Stefano Demo nell’esathlon. Il portacolori dell’Atletica Rivarolo ha dominato la competizione. Veronica Gamba (AVIS Atletica Ivrea) undicesima nel pentathlon Cadette.

Risultati Allieve, 100: 7. Federica Camerlo 13”43, 15. Giorgia Zubani 14”69,18. Michelle Anyon Schekina 15”42; 1500: 8. Sofia Cancila 5’39”65; asta: 2. Ilary Borello 3,00; lungo: 7. Camerlo 4,63, 8. Maranini 4,45; giavellotto: 4. Maranini 28,29, 6. Dalila Bonfitto 27,05, 8. Borello 25,67

Risultati Allievi, 100: 5. Marco Spiezia 11”67; 200: 3. Spiezia 23”66; 400: 10. Francesco Sconza 57”21, 11. Edi Gabriel Moisa 57”49, 12. Edoardo Causin 57”89, 13. Mattia Angelo Alberto 58”65; 2000 siepi: 4. Alessio Allazzetta 6’39”48; 110 hs: 1. Raffaele Leone 14”94; 400 hs: 1. Leone 56”82; asta: 2.  Alberto 3,50, 4. Davide Giuliano 2,60; lungo: 1. Davide Favro 6,69 (6,58, X, 6,69, 6,62, 6,46, X); triplo: 1. Favro 14,12 (13,28, 13,61, 13,88, 13,32, X, 14,12); peso: 4. Stefano Frassa 12,78; martello: 3. Frassa 40,83

Risultati Cadette, pentathlon: 11. Veronica Gamba (Avis) 2762 (80 hs 13”52, alto 1,29, lungo 4,56, giavellotto 23,06, 600 2’09”10), 26. Alessia Maria Giurato (Chivassesi) 2014 (16”09, 1,11, 4,49, 19,63, 2’16”94), 28. Chiara Celoria (Avis) 1832 (16”64, 1,20, 3,92, 15,36, 2’09215, 29. Alice Todesco Gianello (idem) 1526 (18”64, 1,17, 3,91, 13,13, 2’07”55), 30. Greta Bassino (Chivassesi) 1475 (17”40, 1,23, 3,32, 12,95, 2’10”27), 33. Virgina Preve (Avis) 1028 (18”48, NC, 3,82, 12,24, 2’05”97); classifica: 4. Avis 6120 (3), 6. Chivassesi 3489 (2)

Risultati Cadetti esathlon: 1. Stefano Demo (Rivarolo) 4054 (100 hs 14”50, alto 1,86, lungo 5,94, disco 26,76, giavellotto 33,61, 1000 3’06277), 16. Roberto Vecliuc (Chivassesi) 2196 (17299, 1,50, 5,11, 16,10, 16,59, 3’16”59), 20. Vittorio Panciatici (Chivassesi) 1941 (20”76, 1,50, 4,82, 15,58, 24,20, 3’22”07), 22. Luca Bertoldo (Avis) 1568 (18”16, 1,29, 4,57, 11,52, 18,03, 3’31”93), 26. Valerio Bocchi (Chivassesi) 1380 (20”77, 1,35, 4,56, 14,6, 15,01, 3’31”44), 27. Carlo Cagnin (Avis) 1249(20”13, 1,26, 4,51, 11,72, 18,47, 3’41”14), 29. Lorenzo Arietti 1178 (23”81, 1,35, 4,33, 12,29, 16,22, 3’35”76); classifica: 4. Chivassesi 5517 (3), 5. Avis 3995 (3), 9. Rivarolo 4054 (1).  

 

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium